10cose.it: la guida che ti consiglia le 10 cose

da fare e vedere nelle destinazioni più belle.

Budapest-Il Ponte delle Catene-Foto di Paul Mannix

Ultime destinazioni inserite

Anversa

Anversa in Belgio

Anversa si trova esattamente nel cuore d’Europa, alla foce del fiume Schelda, considerata uno dei porti marittimi e fluviali commerciali più grandi d’Europa. Un primato che le ha consentito di diventare nel XVI secolo un centro commerciale, mercantile, culturale ed artistico del continente europeo. Visitare Anversa significa scegliere di immergersi nella vera cultura fiamminga, conoscere la grande produzione pittorica del Seicento fiammingo di Rubens, Bruegel e Van Dyck, ammirare i palazzi nobiliari in stile Art Nouveau, Art Deco, neobarocco e neorinascimentale. Ma anche scoprire che Anversa è la Capitale dei Diamanti e della stampa tipografica, della moda e del design contemporaneo, delle “frituur”, dei “gaufres” e delle “Mani di Anversa” (gustosi biscottini al burro).

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere ad Anversa

Bordeaux

Bordeaux in Francia

Bordeaux ha un nome indissolubilmente legato al vino, il "vino" per eccellenza nel mondo, la cui produzione spiega gran parte della ricchezza di cui ancora oggi gode questa grande città francese.
Tutti i suoi monumenti, quindi, sono più o meno legati al commercio del vino: la Piazza della Borsa, con il palazzo dove si contrattavano i prezzi. I vecchi magazzini sul fiume Garonna, oggi straordinariamente convertiti in luoghi di svago. Ma spiegano con i soldi del vino anche le due straordinarie chiese, Sant'Andrea e San Michele, è il Museo di Belle Arti, secondo per ricchezza solo al Louvre.

Di recente, Bordeaux ha introdotto significativi cambiamenti al suo tessuto urbano, senza distruggere la sua identità architettonica, anzi salvandola da una decadenza certa. Grazie ai voli low cost, oggi è una delle mete più attraenti d'Europa.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Bordeaux

Dresda

Dresda in Germania

Dresda è una piccola città “gioiello” distesa sulle rive del fiume Elba, che sembra essere stata costruita per farsi ammirare, da entrambe le sponde, dai visitatori che non si stancano di fotografarne lo skyline composto da eleganti e raffinati edifici barocchi.

Situata nel cuore della Sassonia e dalle origini antico-medioevali, la “Firenze dell’Elba”, appellativo con cui è ancora oggi conosciuta, è una città il cui splendore è stato reso immortale grazie alle splendide vedute artistiche del pittore italiano Bernardo Bellotto, detto anche il Canaletto.
Per secoli Dresda è stata considerata una delle “perle” della Germania, grazie al fascino emanato dalle sue bellezze architettoniche e paesaggistiche.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Dresda

Norimberga

Norimberga in Germania

Quando si immagina un piccola città antica dal sapore millenario non si può non pensarla come Norimberga, che rappresenta l’archetipo della città medievale tedesca. Situata nel cuore della Baviera, nella regione settentrionale che prende il nome di Franconia, Norimberga (Nürnberg in tedesco) è attraversata dal fiume Pegnitz che divide le città in due aree perfettamente uguali, ed è circondata da imponenti mura di cinta che risalgono al XIV secolo e che contribuiscono a conferirle, ancora oggi, il suo intatto fascino di città medievale.

Oggi visitare Norimberga significa immergersi in un’atmosfera medievale fatta di case in pietra dalle facciate “a traliccio”, restare incantati dai suggestivi scorci sugli specchi d’acqua creati dal fiume che si infila tra le stradine e sotto i ponti, calpestare le pietre su cui camminarono gli imperatori del Sacro Romano Impero Germanico, curiosare tra gli stand del mercato più antico e grande d’Europa, lasciandosi tentare dai profumi di würstel e pan di zenzero.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Norimberga

Tolosa

Tolosa in Francia

Non fatevi ingannare dalla sagoma del Palazzo della Cultura e delle Scienza, lascito dell'architettura socialista. Anche se è la prima cosa che vedrete arrivando a Varsavia, non è rappresentativa della bellezza della città polacca. Non a caso gli abitanti della capitale lo chiamano "ll mostro". Un netto contrasto con la definizione di "Parigi del Nord" con cui era chiamata la capitale polacca prima che arrivasse la Seconda Guerra Mondiale a distruggerla. Il centro storico, perfettamente ricostruito, è un piccolo gioiello di facciate colorate, vicoli, lampioni a gas, piazzette nascoste. Due sono i luoghi fondamentali del centro: la Piazza del Mercato, con la Sirenetta simbolo della città e Piazza del Castello, luogo di origine di Varsavia. Appena fuori il centro, percorrendo l'antica "Strada reale", si raggiungono due parchi-palazzo: Wilanow e Lazienki, lascito di re, nobili e ricchi mercanti. Ma queste sono solo alcune tappe di Varsavia: scoprite con noi le 10 cose da vedere e fare assolutamente durante una visita a Varsavia.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Tolosa
Ancona

Ancona in Italia

Attraversa distrattamente da chi si imbarca per la Croazia o da chi visita le Marche per le spiagge della Riviera del Cònero, Ancona ha invece molto da offrire: gioielli di arte e architettura, alcune chiese eccezionali, panorami e spazi verdi, ottima cucina e la tradizionale e sincera ospitalità marchigiana. Poi Ancona ha una particolarità: è l'unica città italiana da cui si può ammirare sia l'alba sia il tramonto sul mare. E il punto privilegiato di questa osservazione è il Duomo di San Ciriaco, splendida cattedrale romanico-bizantina a picco sul mare. Da questo, che è il punto più alto della città, scendendo verso il porto si incontrano l'armonica Piazza del Plebiscito, il parco del Passetto, la Chiesa di Santa Maria della Piazza per poi giungere all'Arco di Traiano e alla Mole Vanvitelliana.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Ancona
Vicenza

Vicenza in Italia

Non c'è modo migliore, per presentare Vicenza, delle motivazioni che ha usato l'UNESCO per inserire la città veneta nel Patrimonio Mondiale dell'Umanità. "Vicenza è una realizzazione eccezionale in considerazione dei numerosi contributi architettonici di Andrea Palladio"..."Per la sua architettura, la città ha esercitato una forte influenza sull'architettura e le regole d'urbanesimo nella maggioranza dei paesi europei e del mondo intero". Visitare Vicenza, quindi, significa essenzialmente andare sulle tracce della vita e delle opere di Palladio. Del resto è inevitabile farlo: tutti i monumenti più rappresentativi della città sono opera dell'architetto vicentino. Si parte da Piazza dei Signori, con la Basilica Palladiana e il Palazzo del Capitaniato, si prosegue con l'eccezionale Teatro Olimpico, si scopre la complessità della produzione palladiana attraversando il Corso Palladio. Si resta meravigliati dalle linee armoniche di Villa La Rotonda. Poi Vicenza è accogliente, si gira a piedi, si mangia bene ed è ospitale!

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Vicenza
Varsavia

Varsavia in Polonia

Non fatevi ingannare dalla sagoma del Palazzo della Cultura e delle Scienza, lascito dell'architettura socialista. Anche se è la prima cosa che vedrete arrivando a Varsavia, non è rappresentativa della bellezza della città polacca. Non a caso gli abitanti della capitale lo chiamano "ll mostro". Un netto contrasto con la definizione di "Parigi del Nord" con cui era chiamata la capitale polacca prima che arrivasse la Seconda Guerra Mondiale a distruggerla. Il centro storico, perfettamente ricostruito, è un piccolo gioiello di facciate colorate, vicoli, lampioni a gas, piazzette nascoste. Due sono i luoghi fondamentali del centro: la Piazza del Mercato, con la Sirenetta simbolo della città e Piazza del Castello, luogo di origine di Varsavia. Appena fuori il centro, percorrendo l'antica "Strada reale", si raggiungono due parchi-palazzo: Wilanow e Lazienki, lascito di re, nobili e ricchi mercanti. Ma queste sono solo alcune tappe di Varsavia: scoprite con noi le 10 cose da vedere e fare assolutamente durante una visita a Varsavia.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Varsavia
Reykjavík

Reykjavik in Islanda

Che cosa vi viene in mente quando pensate a Reykjavík? Gli elfi, la cantante Bjork, vulcani dispettosi che coprono l’Europa di cenere? Giusto. Ma non basta.
Reykjavík, la “baia fumante” fondata dai vichinghi, è una capitale piccola e cosmopolita, bollente e ghiacciata al tempo stesso. Qui il fermento musicale e culturale di teatri, gallerie e design si stempera nelle acque calde delle piscine geotermiche pubbliche, che corrispondono un po’ al nostro caffè in piazza: gli islandesi vi si ritrovano per rilassarsi e raccontarsi gli ultimi pettegolezzi, felicemente a mollo nell’acqua calda dopo una giornata di lavoro.
I bianchi altipiani innevati che come una corona circondano la piana in cui sorge Reykjavík non riescono a raffreddare completamente clima e spirito della città. Nonostante che Reykjavík sia la capitale più a nord del mondo, le temperature invernali sono più alte di Oslo, Helsinki e Stoccolma, e la città offre mille cose da fare e da vedere, insospettabilmente affollata com’è lungo le vie del centro alla sera.
Ma è vero che fa freddo, e perciò case, negozi e hotel sono caldi e accoglienti, con grandi vetrate da cui si intravede il design islandese: essenziale, sinuoso, naturale e irresistibilmente cool.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Reykjavík
Creta

Creta in Grecia

Non è un caso se, secondo la mitologia classica, Zeus sia nato a Creta e diversi miti (Dedalo e Icaro, Arianna e il Minotauro) hanno le loro origini in questa terra. La più grande isola della Grecia è un luogo di straordinaria bellezza e una storia ancora visibile, nonostante l'invasione turistica. Offre molte cose da fare e vedere, e nello stesso giorno si può passare dalla visita al Palazzo di Cnosso o Festo, allo straordinario Museo Archeologico di Heraklion, ad un paesino sul mare o una spiaggia bianca con mare turchese. Creta è molto grande, quindi richiede almeno 4 giorni di visita per vedere Cnosso e Festo, i paesini di Hania, Rethimno e Agios Nikolaos, l'incantevole penisola di Balos e l'isola di Spinalonga. In questa pagina vi indichiamo le 10 cose da vedere assolutamente durante un visita a Creta.

Ecco quindi le nostre 10 cose da fare e vedere a Creta