I dintorni di Barcellona

I dintorni di Barcellona: alla scoperta della Costa Brava e della Costa Maresme. Paesi, spiagge, come arrivare, muoversi, cosa mangiare e altre informazioni utili.

costa brava

Chi prenota un viaggio a Barcellona, non dovrebbe lasciarsi scappare la possibilità di una gita fuori porta verso le località della Costa Brava e del Maresme. Questi due splendidi tratti di costa partono subito dopo Barcellona e risalendo verso nord arrivano fino al confine con la Francia in un continuo susseguirsi di paesini e panorami mozzafiato.

La Costa Maresme: così vicina, così diversa

Spiagge e barche di pescatori in Costa Maresme

La Costa Maresme inizia subito dopo la fine della città di Barcellona; infatti, è il tratto di costa preferito dai Barcellonesi che non amano le spiagge cittadine ma preferiscono le cale e le acque cristalline di questo tratto di costa.

Piccole e tradizionali località di mare si alternano a nuove città turistiche, meta di viaggiatori e vacanzieri da tutta Europa. La vita tranquilla di Sant PolArenys de Mar si contrappone alla folla che non sta mai ferma di Santa Susanna. Anche dal punto di vista del paesaggio, le località della Costa Maresme sono un alternarsi di visioni diverse: piccole città raccolte e dall’aspetto marinaresco e grandi concentrazioni di hotel, bar e ristoranti di nuova costruzione, come a Calella.

La Costa Maresme meriterebbe un viaggio a parte, ma se non avete tempo, può bastare anche un solo giorno o un Week-end. Prendete il treno della Renfe a Placa de Catalunya in direzione Massanet-Massanes e dal finestrino vi godrete (in modo ecologico) lo spettacolo su questo tratto di costa.

Costa Brava: tra Lloret e Tossa de Mar

Tossa de Mar in Costa Brava
Tossa de Mar in Costa Brava

Anche se sono distanti solo pochi chilometri di curve, Lloret de Mar Tossa de Mar rappresentano le due anime contrapposte della Costa BravaLloret è la città che non dorme mai, modaiola, casinara, piena di discoteche e bar, scelta da ragazzi e ragazzini di tutta Europa. Tossa de Mar è invece sofisticata, tranquilla, con un turismo che privilegia le spiagge, la gastronomia e la cultura.Tutta la Costa Brava vive questa duplice identità, che si ritrova anche in località come Begur e Palafrugell. Scelta da sempre da artisti di tutto il mondo, la Costa Brava merita un viaggio e non bastano 5 giorni per visitarla tutta e scoprire i suoi infiniti gioielli nascosti.