Santa Susanna in Costa Brava – Maresme

Tutte le informazioni su Santa Susanna in Costa Brava - Maresme, Spagna. Come arrivare, cosa vedere, dove mangiare, ristoranti, dove dormire, hotel e altre informazioni pratiche.

Diversi chilometri di spiagge, molti hotel e appartamenti disponibili per le vacanze, una vita notturna molto intensa, hanno reso Santa Susanna una delle mete preferite da giovani e famiglie di mezza Europa. Santa Susanna è stato il primo comune della Costa Brava-Maresme ad aver ottenuto la certificazione come luogo di eccellenza del Turismo Familiare, che garantisce servizi dedicati alle famiglie e ai bambini.

Come arrivare a Santa Susanna

Per informazioni generali su come arrivare in Costa Brava, vi consigliamo di leggere la pagina relativa a Come arrivare in Costa Brava. Si arriva a Santa Susanna attraverso due strade. Per chi arriva dalla Francia deve uscire alla Salida 9 (Lloret de Mar-Blanes-Malgrat de Mar) e prendere la strada C 35 seguendo le indicazioni per Santa Susanna. Subito dopo Vidreres siete arrivati a Santa Susanna. Chi arriva da Barcellona deve seguire l’autostrada costiera C-32 e uscire alla Uscita NII -Santa Susanna. Dopo aver attraversato Malgrat de Mar, siete arrivati a Santa Susanna.

Come arrivare a Santa Susanna in treno

Da Barcellona parte il treno della Renfe (Tel. 902 240 202) che va in direzione Massanet-Massanes. Potete prendere questo treno alla Stazione di Sants, Plaça Catalunya, Arc de Triomf, El Clot-Aragó. Se arrivate all’aeroporto di Barcellona, dovete prendere il treno fino alla a Barcellona-Sants e da li prendere il treno in direzione Massanet-Massanes. Santa Susanna è verso la fine del tragitto.

Le spiagge di Premià de Mar

Le spiagge di Santa Susanna sono quelle meglio attrezzate di tutto questo tratto di Costa Brava-Maresme. Sono tipiche spiagge urbane, subito a ridosso del centro urbano e della zona degli hotel, quindi sono abbastanza affollate. Nonostante questo, sono molto belle e attraenti. La spiaggia del centro urbano si chiama Playa de Levante e corre parallela allo splendido Paseo Marìtimo, proprio davanti agli hotel. E’ lunga 800 metri ed è possibile affitare delle amache per stendersi. Ci sono campi di calcetto e pallavolo. Continuando lungo il Paseo Marittimo si arriva alla Playa del Las Dunas, dove c’è il Club Nautico e un Miniclub per bambini. Poco più avanti ancora c’è la Playa de las Caletes, che prende il nome dalle piccole cale che si formano grazie alle rocce. Tutte le spiagge hanno alle spalle dei parcheggi gratuiti per le auto.

Cosa visitare a Santa Susanna

Santa Susanna è una meta tipicamente vacanziera, quindi non ha molti monumenti da visitare. Però ha vita culturale molto intensa che culmina nella Feira Magica, la festa della magia che si tiene al Solstizio d’Estate. E’ una festa che attira ogni anno cittadini e turisti anche dalle località più vicine. Sempre a Santa Susanna c’è Activ Natura, un parco a tema immerso nella natura, unico nel suo genere. Per grandi e piccoli, prevede gite a cavallo, escursioni in mountain bike, percorsi avventurosi nel bosco. Ci si arriva girando verso la collina all’altezza della rotonda dove si trova il Mc Donald. Si paga un prezzo diverso per ogni percorso scelto.

Dove dormire a Santa Susanna

Santa Susanna è attrezzata per far fronte all’invasione di giovani e famiglie che ogni arrivano in città. Ha molti grandi hotel, quindi ci sono migliaia di camere ad ogni prezzo. Se volete assicurarvi i posti migliori a buon prezzo, vi consigliamo di prenotare in anticipo. Potete verificare disponibilità e offerte a Santa Susanna con Booking.com, uno dei leader mondiali per la prenotazione on line di hotel e alberghi. Potete leggere i commenti di chi ha già soggiornato negli alberghi, verificare la disponibilità e i prezzi, ed effettuare una prenotazione senza pagamenti anticipati.

Pubblicità
Alfonso Cannavacciuolo è un copywriter e redattore professionista. Scrive per aziende e agenzie pubblicitarie. Insegna scrittura in master e università e ha pubblicato tre manuali di scrittura con Hoepli editore. Appassionato di viaggi e fotografia, scrive guide e reportage. Ha fondato 10cose.it nel 2009. Oggi 10cose.it è uno dei principali portali turistici italiani.