L’isola dei Musei di Berlino

Tutte le informazioni per scoprire i tesori custodisti nei musei di quest'isola unica nel suo genere: 5 musei in mezzo a un fiume.

L'isola dei Musei di Berlino
L'isola dei Musei di Berlino

Berlino è l’unica città al mondo che può vantarsi di avere un’isola al centro di un fiume con cinque musei in fila uno dietro l’altro. Una singolarità architettonica che, insieme al ricco patrimonio ospitato nei musei, hanno valso a questa parte di Berlino il titolo di Patrimonio Mondiale dell’Umanità tutelato dall’Unesco. Federico Gugliemo III volle realizzare in questo luogo, dove Berlino è nata, un museo che raccogliesse i tesori degli Hohenzollern. Il primo fu l’Altes Museum a cui seguire tutti gli altri. 

L'Altes Museum

L’Altes Museum (Museo Vecchio) è stato il primo dei cinque musei ad essere costruito sull’Isola dei Musei. Realizzato tra il 1823 e il 1830 su progetto di Karl Friedrich Schinkel, l’Altes Museum è prima di tutto uno dei più importanti esempi dell’architettura classicista. Ospita una ricca collezione di opere ed oggetti antichi di etruschi, romani e greci. Ulteriori informazioni nella nostra pagina sull’Altes Museum.

Neues Museum

Subito dopo l’Altes Museum sorse il Neus, il Nuovo Museo. Quasi completamente distrutto durante la seconda guerra Mondiale, è stato riportato all’antico splendore solo negli ultimi decenni. Riaperto nel 2009, oggi ospita le collezioni egizie che per molti anni sono state esposte nel vicino Altes Museum. Ulteriori informazioni nella nostra pagina Neues Museum.

Alte Nationalgalerie

Ospita la più importante raccolta di pittura e scultura tedesca dell’Ottocento e una ricca collezioni di quadri dell’Impressionismo francese. Il palazzo che ospita la galleria ha la forma di un tempio corinzio, da molti considerato il “Pantheon dell’arte tedesca”. Ulteriori informazioni nella pagina dedicata alla Alte Nationalgalerie.

Bode Museum

Inaugurato nel 1904, prende il nome dall’architetto che lo progettò. Il Bode Musem fu costruito per ospitare le collezioni che non trovavano più spazio negli altri 4 musei dell’Isola. Da non perdere la collezione di monete con circa 500.000 pezzi, la più importante d’Europa.

Museo di Pergamo

E’ il “pezzo forte” dei cinque musei dell’Isola. Prende il nome dall’opera più importante in esso contenute: è l’altare di Pergamo, grandiosa costruzione ellenistica. Ulteriori informazioni nella pagina dedicata al Museo di Pergamo.

Mühlenstraße

Metro U-Bahn: U6 (Friedrichstrasse)
Metro S-Bahn: S1, S2, S25 (Friedrichstrasse); S5, S7, S75 (Hackescher Markt)
Tram: M1, 12 (Kupfergraben); M4, M5, M6 (Hackescher Markt)

Altes Museum: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; il giovedì fino alle 22:00.

Neus Museum: tutti i giorni dalle dalle 10:00 alle 16:00; giovedì, venerdì e sabato fino alle 20.

Alte Nationalgalerie: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; giovedì fino alle 20:00; mai: lunedì.

Bode Museum: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; giovedì fino alle 20:00; mai: lunedì.

Pergamon Museum: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; giovedì fino alle 20:00.

Altes Museum: 10 €

Neus Museum: 12 €

Alte Nationalgalerie: 10 €

Bode Museum: 10€

Pergamon Museum: 12 €