150 opere di Banksy in mostra a Roma

A Roma una straordinaria mostra dedicata a Banksy, lo street artist più famoso del mondo. Opere, orario di apertura, costo del biglietto e come arrivare.

Banksy, Love is in the air (flower trower) 2003 cm. 90 x 90_0020
Banksy, Love is in the air (flower trower)

Dal 24 maggio al 4 settembre a Roma

 Una straordinaria mostra dedicata a Banksy, lo street artist più famoso e misterioso del mondo. Più di 150 opere ospitate a Palazzo Cipolla, Roma, dal 24 Maggio al 4 settembre 2016. Già nel titolo, “Guerra, capitalismo e libertà”, è evidente il richiamo alle tematiche da sempre care all’artista di Bristol. Non solo quelle che hanno già fatto il giro del mondo su giornali e social media, ma anche dipinti originali, stampe, sculture e oggetti rari, molti dei quali mai esposti in precedenza. Le opere provengono dalle collezioni private di fortunati collezionisti del famoso street artist.

Le opere più famose della Mostra di Banksy a Roma

Alcune delle opere in mostra sono già famose, condivise milioni di volte e passate davanti agli occhi anche di chi non conosce Banksy. Tra queste ricordiamo l’antagonista che lancia un mazzo di fiori (Love is in the air), i due protagonisti di Pulp Fiction di Tarantino che invece di puntare le armi puntano delle banane (Pulp Fiction), il soldato della porta-aerei da guerra che alza il cartello “applauso” al pilota tornato da un attacco (applause). Una citazione a parte merita la straordinaria bambina col palloncino (Girl with Balloon), un inno alla pace, all’amore e alla libertà.

La Bambina col Palloncino
La Bambina col Palloncino

Chi è Banksy?

Il ritratto di Banksy
Il ritratto di Banksy

Una domanda che si fanno in molti a cui non possiamo dare una risposta ufficiale ma solo azzardare ipotesi. Forse Banksy è di Bristol, in Inghilterra. Forse è nato nel 1974. Di lui abbiamo un ritratto in maschera che si è fatto fare da un artista di strada a New York! Usa la tecnica dello stencil e dei graffiti per creare opere d’arte in contesti urbani. La sua prima mostra è stata a Bristol nel 2000 al Severn Shed. Poi ha cominciato a girare il mondo: sue opere sono comparse nella striscia di Gaza, Londra, Parigi, New York, Barcellona, Napoli. Nel 2015 ha aperto DISMALAND, un grande parco a tema al contrario in cui i visitatori sono accolti da uno staff depresso e poco collaborativo. Nel dicembre 2015 Banksy ha trasferito le strutture di Dismaland a Calais per ospitare i rifugiati. In questa occasione ha prodotto una serie di murales, tra cui “The Son of a Migrant from Syria” (Il Figlio di un Emigrante dalla Siria) che raffigura cinicamente Steve Jobs.

Banksy, Pulp fiction
Banksy, Pulp fiction

Informazioni per la visita alla mostra di Banksy a Roma: orari, costo del biglietto e come arrivare

A Palazzo Cipolla nella centralissima Via del Corso a Roma.

A piedi nel centro storico.
Fermata metro più vicina Piazza di Spagna, Linea A

Dal 24 maggio al 4 settembre 2016
Dal martedì alla domenica ore 11.00 – 20.00
Ad agosto la mostra resterà aperta dalle 16.00 alle 21.00
Chiusa il Lunedì.
La biglietteria chiude un’ora prima

Intero 12 €.
Ridotto 8 € per giovani fino a 26 anni, adulti oltre i 65 anni, studenti universitari con libretto.

Potrebbero interessarti...

Napoli

Cosa fare e vedere a Napoli: 20 luoghi da visitare

Napoli deve le sue origini alla sirena Partenope. Non a caso il suo carattere ha la bizzarria dell'ibrido: bene e male, gioia e tristezza, bellezza...
Cosa vedere a Macerata

Cosa fare e vedere a Macerata

Macerata è un piccolo gioiello delle Marche, un po' fuori dalle rotte turistiche più battute ed è un vero peccato. Questo borgo disteso su...
Cosa vedere a Merano

Cosa fare e vedere a Merano

Le cose da fare e vedere assolutamente durante un week end o una vacanza sul Lago Maggiore.
Cosa vedere a Pesaro

Cosa fare e vedere a Pesaro

Pesaro è stata nominata "Capitale della cultura italiana" per il 2024. Molti italiani, quindi, potranno scoprire questo gioiellino delle Marche meno famoso della vicina...
Cosa vedere a Sintra

Cosa fare e vedere a Sintra in Portogallo

Sintra è una splendida cittadina portoghese riconosciuta dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità per le sue meraviglie architettoniche, naturalistiche e monumentali. La sua posizione strategica, a...
Cosa vedere a Spoleto

Cosa fare e vedere a Spoleto

Spoleto non aveva bisogno della serie televisiva "Don Matteo" per far apprezzare le proprie bellezze, perché è da tempo una delle destinazioni umbre più...