Platja D’Arò in Costa Brava

Tutte le informazioni su Platja D'Arò in Costa Brava. Come arrivare, cosa vedere, le spiagge più belle, dove mangiare, ristoranti, dove dormire, hotel e altre informazioni pratiche.

Spiagge affollate di turisti e una vita notturna molto intensa fanno di Platja d’Aro una delle destinazioni più richieste dai turisti che vanno in Costa Brava. Il comune è formato da tre municipi: Castell d’Aro, Platja d’Aro e S’Agarò, il primo verso l’interno e gli altri due sulla costa.

Come arrivare a Platja D'Arò

Per informazioni generali su come arrivare in Costa Brava, vi consigliamo di leggere la pagina Come arrivare in Costa Brava.

Per arrivare a Platja d’Aro in auto, bisogna uscire alla Salida N.8 dell’autostrada A7 e alla rotonda prendere la 3° uscita in direzione di Girona-Riudellots de La Selva. A Cassà de la Selva, alla rotonda, prendete la 1° uscita e continuate sulla C-65 e poi sulla C-31. Seguite le indicazioni per Platja d’Aro.

In autobus

Esiste un servizio della Sarfa che da Barcellona parte dalla Estaciò del Nord in Plaza Ali Bei o da Sant Pere e conduce fino a Platja d’Aro. Per informazioni il telefono è il 902 30 20 25. Da Girona sempre la Sarfa, ha un servizio che parte dalla stazione degli autobus dal Lunedi al Venerdi ogni ora circa. In un’ora vi conduce a Platja d’Arò.

In treno

Da Barcellona parte il treno della Renfe (Tel. 902 240 202) che non arriva a Platja d’Arò ma ferma a Girona e poi da li si può prendere l’autobus per Platja.

Le spiagge

Tutto il territorio dei tre comuni è segnato da spiagge interminabili e piccole cale. Chi ama le spiagge cittadine, affollate ma con tutti i servizi che si possono immaginare, deve scegliere la Platja Gran, proprio nel centro di Platja d’Aro, lunga circa 2 km. Chi vuole arrivare in poco tempo ad una cala tranquilla e nascosta, deve andare a Cala Rovira, un pò più al nord della città. Ancora più a nord, in un ambiente incontaminato, ci sono Cala del Pi e la Cala dels Canyers, dove acqua e alberi praticamente si toccano. Sa Conca è una splendida spiaggia, talmente bella che è stata scelta per girare film e spot pubblicitari. Infine, merita una visita Cala Pedrosa, intorno alla quale gira il caratteristico Camino de Ronda di S’Agarò. A tutte queste spiagge si arriva prendendo la strada che da Platja d’Aro va verso Calonge.

Cosa vedere

Fra le tre cittadine che formano questo comune, solo Castell è riuscita a mantenere quasi intatte le sue caratteristiche di borgo rurale e merita certamente una visita. Le altre due cittadine sono state fagocitate dal cemento e dal turismo di massa.

Dove dormire

Platja d’Arò è una nota località turistica e ha una grande concentrazione di hotel; ci sono anche molti appartamenti, camere in fitto e diversi campeggi. Per dormire a Platja D’Arò e dintorni consigliamo di prenotare in anticipo. Potete verificare disponibilità e offerte in Costa Brava con Booking.com, uno dei leader mondiali per la prenotazione on line di hotel e alberghi. Quasi 3000 struttura in Costa Brava con foto, descrizioni dettagliate, prezzi, disponibilità e i commenti di chi ha già soggiornato.