Malgrat de Mar in Costa Brava – Maresme

Tutte le informazioni su Malgrat de Mar in Costa Brava - Maresme, Spagna. Come arrivare, cosa vedere, dove mangiare, ristoranti, dove dormire, hotel e altre informazioni pratiche.

Malgrat de mar in Costa Brava
Malgrat de mar in Costa Brava

Malgrat de Mar si trova a metà strada tra Girona e Barcellona. E’ un tranquillo paese agricolo che durante l’estate si trasforma in uno dei luoghi di vacanza più frequentati della Costa Brava. Malgrat de Mar è preferita soprattutto da un turismo familiare, attratto dalle lunghe spiagge e da un’offerta di hotel, alloggi e appartamenti molto ampia. Purtroppo, come in molti altri paesi della Costa Brava, Malgrat de Mar ha subito un’urbanizzazione selvaggia con le file di ville a schiera e palazzoni degli hotel fino quasi dentro il mare. Nonostante questo, è un paese che merita una visita. Ha un bel centro antico, una zona naturale intorno al delta del Rio Tordero e anche una vita notturna abbastanza intensa.

Come arrivare a Malgrat de Mar

Per informazioni generali su come arrivare in Costa Brava, vi consigliamo di leggere la pagina relativa a Come arrivare in Costa Brava. Si arriva a Malgrat de Mar attraverso tre strade. Per chi arriva dalla Francia deve uscire alla Salida 9 (Lloret de Mar-Blanes-Malgrat de Mar) e prendere la strada C 35 seguendo le indicazioni per Malgrat. In prossimità di Vidreres prendete la A2 e dopo Tordera e Palafolls, siete arrivati a Malgrat de Mar. Chi arriva da Barcellona deve seguire l’autostrada costiera C-32 e uscire a Palafolls; bisogna poi prendere le strade A-II e G-682 per circa 12 km. Chi arriva dalla strada costiera dal Nord, deve arrivare a Tossa de Mar e poi proseguire per 25 km sulla G-680.

Come arrivare a Malgrat de Mar

Da Barcellona parte il treno della Renfe (Tel. 902 240 202) che va in direzione Massanet-Massanes. Potete prendere questo treno alla Stazione di Sants, Plaça Catalunya, Arc de Triomf, El Clot-Aragó. Se arrivate all’aeroporto di Barcellona, dovete prendere il treno fino alla a Barcellona-Sants e da li prendere il treno in direzione Massanet-Massanes. Malgrat de mar è la terzultima fermata prima del capolinea.

Le spiagge di Malgrat de Mar

Le spiagge di Malgrat de Mar sono delle tipiche spiagge urbane, non molto spettacolari ma con tutti i servizi che servono.   La spiaggia, lunga quasi 3 km, si divide in 2 parti. Platja de Malgrat Sud è quella più affollata e cementificata. Si trova proprio al centro del paese, vicinissima alla fermata dei treni che partono e arrivano da Barcellona. La spiaggia di Malgrat Nord è unita alla prima ed è poco più distante. E’ più lontana dal centro e meno affollata. Questa spiaggia ha una zona naturale proprio vicino al Rio Tordera. Sono comunque entrambe molto pulite e curate, come in tutta la Costa Brava.

Cosa visitare Malgrat de Mar

Il centro storico di Malgrat de Mar è molto ben conservato. Per ammirare il dedalo di viuzze di Malgrat de Mar vi consigliamo di salire fino al Parque del Castillo da cui si gode una magnifica vista su tutto il centro storico della cittadina. I monumenti più importanti del centro storico sono la Església de Sant Nicolau, in stile neoclassico dedicata a San Nicola di Bari. Malgrat de Mar ha una serie di torri difensive costruite nel 1500 contro i pirati, purtroppo quasi tutte in pessimo stato. Quello meglio conservato è il Castillo de Palafolls, una fortificazione militare costruita tra i secoli XII e XV. Da non perdere anche il parco di Can Campassol, da sempre polmone verde di Malgrat de Mar. Qui ci sono alberi di molte specie e un monumento dedicato a Zenòbia Camprubí, sposa del premio Nobel per la letteratura Juan Ramón Jiménez, che qui visse.

Dove dormire a Malgrat de Mar

Malgrat de Mar ha un’altissima concentrazione di hotel, appartamenti e camere ma è una delle località più frequentate dellla Costa Brava, quindi vi conviene prenotare in anticipo. Potete verificare disponibilità e offerte a Malgrat de Mar con Booking.com, uno dei leader mondiali per la prenotazione on line di hotel e alberghi. Potete leggere i commenti di chi ha già soggiornato negli alberghi, verificare la disponibilità e i prezzi, ed effettuare una prenotazione senza pagamenti anticipati.

Pubblicità