Sanità, ospedali e pronto soccorso a Barcellona

Tutte le informazioni per assicurarsi una vacanza tranquilla e l'ospedale a cui rivolgersi in caso di emergenza.

Gli italiani che si recano a Barcellona per studio, vacanza o lavoro hanno diritto all’assistenza sanitaria come in Italia. Per ottenerla, però, è necessario portarsi dietro la Tessera Sanitaria italiana rilasciata dalla propria Asl di competenza. La tessera copre tutte le normali prestazioni di emergenza e il rimborso delle spese mediche sostenute. I medici e gli ospedali privati spagnoli non accettano la Tessera Sanitaria Europea. Se desiderate ricevere assistenza medica in questo tipo di strutture, dovrete pagare le spese o stipulare una polizza sanitaria di copertura. La tessera sanitaria italiana non copre neanche i costi di eventuali trasporti di emergenza in Italia. Le strutture sanitarie spagnole sono di ottimo livello, in linea con gli standard europei e quelli italiani.

Pronto soccorso a Barcellona

Il Pronto Soccorso di Barcellona risponde al numero europeo 112 che si può chiamare gratuitamente da tutti i cellulari e dalle cabine telefoniche. Questo è il numero da chiamare in caso di incidente o urgenze varie. Molto probabilmente vi risponderanno in spagnolo o inglese, quindi se non conoscete queste due lingue, passate il telefono ad uno spagnolo che potrà aiutarvi a chiedere aiuto.

Ospedali a Barcellona

Questi ospedali di Barcellona sono quelli a cui rivolgersi in caso di pronto soccorso:

Ospedale Generale della Vall d’Hebron: 93 274 61 00
Ospedale Provinciale: 93 227 54 00
Ospedale della Santa Creu e Sant Pau: 93 291 91 91
Ospedale del Mare: 93 248 30 00/93 248 33 35/34
Ospedale Sant Joan di Deu: 93 253 21 00

Farmacie a Barcellona

Le farmacie a Barcellona sono indicate con la scritta Farmacia e una croce verde. Le farmacie di Barcellona sono fornite di tutti i medicinali che si trovano anche in Italia.
Vendono farmaci da banco senza ricetta e medicine con ricetta, che quindi dovrete portarvi dietro dall’Italia. Se usate farmaci particolarmente rari, è una buona idea portarseli dietro dall’Italia.

L’indirizzo delle farmacie notturne è affisso nelle bacheche di quelle chiuse. Una sempre aperta è La Pedrera sul Paseig de Gracia 90. All’Eixample c’è Torres mentre nel Barrio Gotico la Farmacia Clapés.

In caso di emergenza

In caso di emergenza il modo più veloce e sicuro di chiedere aiuto è telefonare al 112, il numero unico di emergenza attivo in tutta Europa. Questo numero è disponibile per tutti i casi in cui c’è pericolo, quindi anche incidenti stradali, fuoco o crimini. Gli altri numeri di emergenza di riferimento sono indicati nella pagina Numeri di emergenza a Barcellona.