Gordes in Provenza

Gordes è considerato il villaggio più bello di Francia Qui è stato girato il film "Un'ottima annata" con Russell Crowe.

Il profilo arroccato di Gordes compare all’improvviso quando si abbandona la pianura del Luberon per iniziare ad arrampicarsi verso il paese. La sagoma del Castello e della Cattedrale svettano sulle case in pietra delineando nel cielo di Provenza la perfetta visione di una cittadina medievale rimasta intatta. Location protagonista del film “Un’ottima annata“, Gordes attira frotte di turisti soprattutto in primavera ed estate, ma è una meta imperdibile durante un viaggio in Provenza. Ecco le cose principali da vedere a Gordes. 

Il Castello di Gordes

E’ il punto di riferimento visivo di ogni giro nel villaggio provenzale. Ricostruito in stile rinascimentale nel 1525 sulle rovine di un vecchio castello del 1031, è ben conservato ed ospita mostre ed eventi. Dal 1996 il Castello ospita una mostra dedicata a Pol MARA, pittore fiammingo contemporaneo. Vi si accede dal portone alle spalle della piazzetta con la fontana. Proprio di fronte al Castello, c’è la Chiesa di San Firmino, piuttosto brutta e senza particolare interesse. E’ dedicata al Patrono di Gordes.

La fontana ai piedi del Castello di Gordes

I sotterranei di Palazzo San Firmino

Come molte altre cittadine costruite su rupi e con poco spazio a disposizione in superficie, anche gli abitanti di Gordes, nei secoli, si sono ricavati spazio utile scavando nella roccia e costruendo sotto la città luoghi per conservare vino e grano, botteghe, attività artigianali e così via. I sotterranei di Palazzo San Firmino sono la perfetta testimonianza di questo città parallela: cantine, mulini, cisterne, forni, tutto concentrato in circa 40 “stanze” su un dislivello di 20 metri.

Il Villaggio di Pietra

A meno di 2 chilometri dal centro di Gordes c’è il Villaggio de Bories, un abitato troglodita abitato dagli uomini da circa 3000 anni. Abbandonato nell’ultimo secolo, oggi è stato recuperato ed è un’esperienza da non perdere per chi visita i dintorni di Gordes. Bories in francese sono le pietre che si trovano nella zona della vicina APT con cui è stato costruito il villaggio, interamente a secco, senza uso di cemento o malte.

Il villaggio di Bories
Il villaggio di Bories

L'Abbazia di Sénanque

A pochi chilometri da Gordes c’è un passaggio obbligato per tutti i turisti: è l’Abbazia Cistercense di Sénanque, che con i suoi campi di lavanda, è la protagonista di cartoline e calendari di tutta la Provenza. Ulteriori informazioni nella nostra pagina Abbazia di Sénanque.