Le spiagge di Maiorca: costa Sud-Ovest

Le spiagge più belle della costa Sud-Ovest di Maiorca: Es Trenc, Cala Mosques, Es Pregons Grans, Cala Pi, S'Arenal, Cala Major, Cala Egos, Cala Blanca - Playa Mallorca.

Cala Pì a Maiorca
Cala Pì a Maiorca

Vi diciamo subito che se siete in cerca d’intimità e solitudine, è meglio girare al largo delle spiagge di Palma. La spiaggia di s’Arenal o Spiaggia di Palma è la più grande tra quelle della capitale. Sono 4.600 metri di playa che hanno dato vita al centro turistico di El Arenal, un luogo con la più alta concentrazione di hotel d’Europa. Una volta qui c’erano immense dune di sabbia; la natura ha restituito il torto con una progressiva erosione della costa tanto che i Maiorchini ogni tanto devono estrarre sabbia dal fondo del mare per ricostruire le spiagge. D’estate la zona è colma di migliaia di turisti che scendono dagli alberghi e vanno direttamente in acqua: buona parte di questi sono tedeschi vestiti con orribili calzoncini. La spiaggia è costeggiata da un Paseo con le tipiche palme e con bar numerati dal numero 1 al 15. Ci sono tutti i servizi che desiderate: noleggio di auto, moto, bici; tennis, negozi, ristoranti e perfino un parco acquatico.

Spiaggia s'Arenal a Maiorca
Spiaggia s'Arenal a Maiorca

Cala Major

Cala Major è una spiaggia di 250 metri che si raggiunge attraverso Calle Gavina. È riparata dal vento e dal freddo ed è ideale per fare il bagno fuori stagione. La spiaggia di Can Pere Antoni è artificiale si trova davanti alla cattedrale di Palma de Maiorca; ci si arriva parcheggiando nel Parc de la Mar o al Portitxol, dove c’è anche la spiaggia d’Es Portitxolet. La spiaggia di 450 metri di Ciudad Jardín si trova nell’omonima zona residenziale ed è una di quelle preferite dai residenti.

Le spiagge del porto di Andratx

Cala Egos a Maiorca
Cala Egos a Maiorca

Subito a nord di Palma de Maiorca ci sono le spiagge del porto di Andratx. Cala Egos è una piccola cala fuori dai percorsi abituali dei turisti, ideale per passare una giornata immersi nella natura. Per arrivarci dal porto d’Andratx bisogna prendere l’Anvinguda Gabriel Roca vicino al sailing club e proseguire per la strada che va verso la zona residenziale di Montfort. Seguite la strada e preparatevi a fare 4 km di sentiero verso la spiaggia. Non ci sono servizi, ma ne vale la pena. Stesso discorso per Cala en Basset, una cala di 40 m che si trova di fronte al Parco Naturale di Sa Dragonera in un posto molto tranquillo. Per arrivarci prendere la strada che da Sant Elm va in direzione del monastero di La Trapa. Es Carregador è una piccola spiaggia amata dai residenti di Sant Elm, per la tranquillità e perché fuori dai percorsi abituali dei turisti. Per arrivarci seguite la strada che porta a Cala En Basset fino alla strada I Es Carregador e troverete la spiaggia sulla sinistra. Qualche ristorante e qualche casa intorno alla spiaggia.

Cala Blanca e Cala Mosques

Andando verso Palma incontriamo Cala Blanca, una piccola spiaggia ai piedi della montagna di Sa Palaia. È lunga 30 metri e larga solo 4 ma bastano per i pochi avventurosi che arrivano fino a qui. Ci si arriva prendendo la strada PM-101 che porta a Camp de Mar da Port d’Andratx. Dopo 2 km dovrete attraversare una carreggiata e da lì mancano “solo” 200 m di ripida strada per arrivare al mare. A Sud di Palma ci sono le spiagge più belle del versante sud-ovest dell’Isola. Nel territorio di Llucmajor troviamo Cala Mosques, subito a sud dell’ultimo tratto di s’Arenal, la spiaggia di Palma. Lungo questo tratto di costa ci sono diverse cale. Per arrivarci bisogna partire dall’area residenziale di Cala Blava, vicino a S’Arenal, prendere Carrer Ondategui e arrivati al numero 73, girare per Pas de Ses Lleonardes che vi porta alla spiaggia.

Cala Pí

Cala Pì a Maiorca
Cala Pì a Maiorca

Cala Pí è la più bella delle spiagge di Llucmajor. Prende il nome dal torrente che sfocia sulla spiaggia. Da qui parte un sentiero che porta a Cala Beltran. Per arrivarci bisogna prendere l’autopista PM 19 che parte da Palma è uscire alla 13 in direzione Cala Blava girando verso la Carretera di Cap Blanc, la PMV 6014, fino alla deviazione per Cala Pi.

Es Trenc

Nel territorio di Campos ci sono le spiagge caraibiche di Es Trenc. Questa playa di 3000 metri è diventata il simbolo delle lotte ecologiste contro l’urbanizzazione selvaggia. Nel 1984 il Parlamento delle Baleari l’ha dichiarata Area Naturale Speciale. Per arrivarci bisogna prendere la PM-604 da Campos verso Colònia de Sant Jordi. Dopo 6 km da Campos c’è una strada sulla destra alla fine della quale c’è un pacheggio a pagamento (5 euro). Un lato della spiaggia è riservato ainudisti. Le acque di Es Trenc sono le più cristalline di Maiorca; il fondo degrada lentamente, per questo sono calde e adatte alla balneazione di tutti. Questa spiaggia ricorda i mari tropicali e molti la associano a quelle delle Maldive o dei Caraibi. È un po’ affollata, ma sempre preferibile rispetto a quelle di Palma de Maiorca. Ancora più a sud c’è Es Pregons Grans dove è possible arrivare solo a piedi con 15 minuti di cammino lungo la costa che parte da Es Trenc. Ancora più avanti c’è Es Pregons Petits.l’ultima spiaggia del sud-ovest è l’Arenal de Sa Rapita, 1,400 metri di sabbia finissima con alberi di pino direttamente sulla sabbia.