Info utili per visitare Lisbona: zone pericolose, emergenze, ospedali, moneta e bancomat

Tutte le informazioni per non correre rischi e assicurarsi una vacanza tranquilla: ospedali, numeri utili, zone da evitare, bancomat, telefoni e costo della vita a Lisbona

Lisbona
Lisbona

Lisbona è una città tranquilla ma ci sono alcune zone che è meglio evitare, soprattutto di notte e soprattutto se siete donne sole. In questo articolo trovate alcuni consigli sempre validi per evitare di rovinarsi la vacanza e l’indicazione delle zone più a rischio di LisbonaTenete d’occhio borse e portafogli nei luoghi affollati, fate una fotocopia dei documenti e portatela con voi: lasciate gli originali in camera. Non portate con voi oggetti di valore, portate solo i contanti necessari per le spese di una giornata. Seguite i nostri consigli e non avrete problemi durante la vostra vacanza. Intanto scopri cosa vedere assolutamente a Lisbona.

Cose da non fare a Lisbona e un po’ ovunque

Evitate di mostrare tutto il contante che avete e dividetelo in diversi tagli da tenere separati.
Quando siete a ristorante o seduti ad un tavolino di un caffè, non appendete la vostra borsa alla sedia; non lasciate incustodita la borsa nei camerini dove provate gli abiti.
Non poggiate telefonino e portafogli sui tavolini o sui banconi nei locali pubblici; non metteteli in una tasca esterna della vostra borsa o dei pantaloni.
Assicuratevi di aver chiuso bene porte e finestrini della vostra auto, non lasciate in vista telefonino, macchinetta fotografica, portafogli e borse anche se vuoti: qualcuno potrebbe essere tentato di forzare la serratura o rompere un vetro dell’auto.
Portate in viaggio con voi una fotocopia del vostro documento d‘identità che lascerete nel vostro hotel a Lisbona. In caso di smarrimento: se l’avete perso contattate il consolato, mentre se vi è stato rubato fate anche la denuncia alla polizia.

Zone di Lisbona da evitare o dove stare attenti

Nella Baixa, il quartiere nella parte bassa di Lisbona, di sera chiudono gli uffici e tutto diventa deserto. Nelle stradine dove non ci sono ristoranti e bar potrebbero esserci in agguato rapinatori che puntano a contanti e macchine fotografiche. Alcune strade intorno alla zona del Rossio come via Martin Moniz, Avenida Reis e Praca da Alegria sono zone di spaccio e prostituzione. Nella zona del Bairro Alto, nei vicoli poco frequentati, l’offerta di “hash”(mariuana) e “chocolate” (fumo vario) è cospicua.

Leggi da conoscere per visitare Lisbona in tranquillita

Alcol, droghe e prostituzione: le leggi portoghesi

In Portogallo, quindi anche a Lisbona, l’acquisto, il possesso e il consumo di droga per uso personale è legale mentre lo spaccio è severamente proibito.

Per quanto riguarda il consumo di alcol, è vietata la vendita ai minori di 16 anni.

La prostituzione non è reato ed è largamente tollerata (come vedrete in alcune zone di Lisbona), mentre è punito lo sfruttamento della prostituzione.

In Portogallo la guida e la precedenza è a destra, come in Italia e la segnaletica segue le norme internazionali come nel nostro paese. Per guidare è necessaria la patente, il certificato di proprietà e l’assicurazione.

Limiti di velocità

In città il limite di velocità è di 50 km/h mentre sulle strade statali è 90 km/h e 120 km/h in autostrada.

Un tasso di alcolemia pari o superiore a 0,5 grammi / litro implica il divieto di guidare.

L’uso delle cinture di sicurezza è sempre obbligatorio.
Il Codice della Strada vieta l’utilizzo dei telefoni cellulari durante la guida dei veicoli se non si dispone di un viva voce o un auricolare.

Vi ricordiamo che in Portogallo le multe si pagano sul posto.

Alcol e guida

In Portogallo non si può guidare con un tasso di alcol nel sangue pari o superiore a 0,5 grammi per litro. In caso di controllo di polizia con l’etilometro e un tasso compreso tra 0,5 g/l e 0,8 g/l, c’è l’interdizione alla guida da 1 mese a 1 anno, e il pagamento di una multa tra i 250,00 e i 1.250,00 euro.

Con un tasso compreso tra 0,8 g/l e 1,2 g/l c’è l’interdizione alla guida da 2 mesi a 2 anni e una multa variabile tra i 500,00 e i 2.500,00 euro.

Un tasso pari o superiore a 1,2 g/l è considerato un crimine punito con la reclusione fino a 1 anno oltre al ritiro della patente per un periodo compreso tra i 3 mesi e i 3 anni.

Emergenze e numeri utili a Lisbona

Sappiamo che non ne avrete bisogno, ma quando si è lontani da casa è sempre meglio procurarsi i numeri utili in caso di emergenza. Li trovate in questa pagina insieme ad alcune indicazioni su come contattare le autorità italiane a Lisbona.

Anche a Lisbona è attivo il Numero Unico Europeo per le emergenze: chiamate il 112 e chiedete di parlare con un operatore italiano. Con questo numero potete richiedere l’intervento di Polizia, ambulanza e vigili del fuoco. Se non è disponibile un operatore italiano, passate il telefono a qualche abitante di Lisbona che vi aiuterà a chiedere soccorso.

Lisbona è una città relativamente tranquilla e non dovreste avere problemi se seguite i nostri consigli nella sezione Sicurezza (vedi in alto).

Ecco comunque anche i numeri diretti:

  1. Polizia di Lisbona Ufficio Turismo (Policia): 21 342 16 23
  2. Vigili del fuoco (bombeiros): 808 215 215
  3. Ambulanza della Croce Rossa: 219 421 111

Ospedali, farmacie e assistenza sanitaria a Lisbona

In Portogallo ci sono due livelli di assistenza: se il malore è lieve è necessario recarsi presso i Centros de Saúde (ambulatori medici). Il Pronto Soccorso è riservato ai casi più gravi: traumi, intossicazioni, bruciature, infarto, problemi respiratori e in tutti i casi in cui ci potrebbe essere pericolo di vita.

Ecco la lista degli ospedali di Lisbona:

  • Hospital Santa Maria:  Telefono +351 21 780 5000
  • Hospital São José: Telefono 21 884 10 00
  • Hospital S. Louis: Telefono 21 321 65 00
  • British Hospital: Telefono +351 21 721 3400
  • Hospital SAMS: Telefono +351 21 842 2000
  • Hospital de Cascais: Telefono +351 21 465 3000
  • Hospital Amadora Sintra: Telefono +351 21 434 8200

Le farmacie di Lisbona

Le farmacie di Lisbona sono aperte dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13. Quelle meno centrali potrebbero chiudere per la pausa pranzo dalle 13 alle 15 mentre sono tutte chiuse di domenica. Come in Italia, alla porta delle farmacie chiuse trovate l’elenco di quella di turno più vicina (Farmacie de servico). Quelle aperte di notte hanno la croce verde illuminata. Nelle farmacie si trovano tutti i farmaci più diffusi mentre se avete bisogno di medicine particolari è sempre meglio portarsi dietro la ricetta o portarle dall’Italia.

Telefoni ed elettricità a Lisbona

Prese elettriche a Lisbona

A Lisbona e in tutto il Portogallo si usano prese tedesche di tipo “Schuko” a due fori e la tensione elettrica è di 230 W. Non ci sono quindi esserci problemi per ricaricare i vostri telefoni, lettori e così via. Per evitare problemi è consigliabile portarsi dietro un adattatore con uscita per le prese a due fori tondi.

Telefonare da Lisbona

Per chiamare da Lisbona verso l’Italia dovete comporre il 00 39 seguito dal numero fisso o di cellulare italiano. Per farvi chiamare a Lisbona dall’Italia bisogna comporre lo 00 351 seguito dal numero fisso o il cellulare del destinatario.

Costo della vita a Lisbona

Come sempre accade, il successo turistico di una capitale influisce subito sul costo della vita. Da capitale molto economica quale era, Lisbona è diventata un po’ più costosa, anche se resta molto conveniente rispetto alle altre capitali europee. Con un po’ di anticipo e organizzazione si riesce ad organizzare una vacanza in ragione del proprio budget. L’offerta di hotel, ostelli, camere e altre sistemazioni è molto ampia.

Con una Lisboa Card da 18,50 € si viaggia gratis per 1 giorno su tutta la rete dei trasporti e si entra gratis in 26 musei cittadini.

Per il cibo, le alternative sono infinite: dai ristoranti etnici dove si cena per pochi euro a ristoranti di lusso dove ci si può concedere il piacere della grande cucina internazionale. Di seguito, a titolo di esempio, i prezzi di alcuni prodotti e servizi a Lisbona.

Costi medi della vita a Lisbona

  • Biglietto singolo della metro: 0,90 €
  • Un pasto completo in un ristorante di categoria inferiore: 10-20 € a testa
  • Pranzo o cena in un ristorante medio alto: 35-50 € a persona
  • Una lattina di coca cola: 1-1,50 €
  • Una birra da 33 cl: 1-1,50 €
  • Prendere un caffè al banco costa 0,70 €, se vi sedete pagate circa 2€

Banche, bancomat e carte di credito a Lisbona

La moneta ufficiale del Portogallo è l’Euro, quindi sono sufficienti banconote e monete che usate anche in Italia. Come in Italia, ci sono monete da 1, 2, 5, 10, 20, 50 centesimi; 1 e 2 Euro e banconote da 5, 10, 20, 50, 100, 200, 500 Euro.

A Lisbona e in tutto il Portogallo sono diffuse le carte di credito più comuni:  Visa; Visa Electron; American Express; Diners Club; Europay/Mastercard; JCB; Maestro.

Le carte sono accettate da negozi, ristoranti, alberghi e centri commerciali, ma prima di acquistare verificate che ci sia il simbolo sulla porta e chiedete se potete pagare con la carta.
A Lisbona i bancomat sono diffusi e permettono di prelevare contanti direttamente dal proprio conto corrente. I bancomat sono identificati con la sigla MB (Multibanco) e sono operativi 24 h su 24.

Smarrire e bloccare una carta di credito a Lisbona

In caso di smarrimento della vostra carta, ecco alcuni numeri che vi serviranno per bloccarla mentre siete a Lisbona:

  • Visa 0800-200-288, al momento della richiesta digitare 800-892-8134
  • American Express 800.263.92.279
  • Master Card 0800-21-8235
  • Carta Maestro +3902-3498.0020
  • Diners Club +39063213841

In ogni caso, le banche a Lisbona sono generalmente aperte dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.

Ambasciata italiana a Lisbona

Se nonostante tutto qualcosa è andato storto a Lisbona c’è l’Ambasciata  Italiana a cui rivolgersi.

Ambasciata d’Italia
L.go Conde de Pombeiro, 6
1150-100 Lisbona
Tel. 00351.213.515.320
Fax 00351.213.521.516
00351.213.551.420
e-mail: ambasciata.lisbona@esteri.it
web: www.amblisbona.esteri.it