Come muoversi a Copenaghen in autobus, battello e bici

Tutte le informazioni su come funziona la rete di autobus e battelli a Copenaghen, le diverse tipologie di biglietti e i prezzi.

Copenaghen ha un centro storico piccolo che si gira tranquillamente a piedi. Le attrazioni sono abbastanza concentrate quindi non sono richiesti grandi spostamenti per poter vedere tutto in poche ore. La mappa di Copenaghen vi aiuterà ad orientarvi meglio prima del vostro arrivo in città. Se avete tempo a disposizione, il modo migliore per visitare la città è la bicicletta: come vedrete, in pratica ogni abitante di Copenaghen si muove così. Se, però, siete in città per un week-end allora è meglio velocizzare gli spostamenti con la metro e gli altri mezzi pubblici, i migliori del mondo, che vi descriviamo di seguito. 

Autobus di linea

Il servizio urbano è gestito dalla compagnia Movia. Gli autobus sono gialli, gialli e rossi o gialli e blu. Si entra sempre davanti e si scende da dietro e nel centro.
Le fermate degli autobus sono indicate da un simbolo giallo e bisogna sempre premere il pulsante per prenotare la richiesta. Gli autobus circolano anche di notte.
Il costo del biglietto è di 3,21 € per una singola corsa. Vi consigliamo di acquistare la Copenaghen Card che permette di viaggiare gratis per 1, 2, 3 o 5 giorni.

Harbour Bus

Il battello è uno dei modi più belli per scoprire Copenaghen: si usa con lo stesso biglietto degli altri mezzi pubblici, o con la Copenaghen Card, ed è un’ottima alternativa ai costosissimi giri turistici sui canali.

Bicicletta

A ogni angolo di Copenaghen troverete noleggi di bici per muoversi in città: ce ne sono veramente di tutti i tipi, anche gratuite, per percorre in sicurezza e libertà i quasi 390 km di piste ciclabili della città. Non perdete d’occhio le free bicycle token, dove per la sola cauzione di 20 corone (in monete) si può prendere a prestito una bici gratuitamente e lasciarla in un altro token qualsiasi della città.