Come arrivare a Monaco di Baviera in auto, moto, treno e autobus

Tutte le informazioni per arrivare a Monaco di Baviera con la propria auto o moto e itinerari consigliati.

I voli per Monaco di Baviera sono certamente il modo più veloce per arrivare nella capitale bavarese, ma ci sono anche altre alternative come auto, moto, autobus e treno. Eccole nel dettaglio.

Arrivare a Monaco di Baviera in auto e moto

Arrivare a Monaco in auto o moto è una bella traversata, ma non eccessiva. Anche partendo dal Sud d’italia non si superano i 1000 km. Le alternative sono due: passare per l’Austria o per la Svizzera.

In entrambi i casi, prima di entrare in Austria o Svizzera, ricordate di comprare il bollino obbligatorio prima di varcare la frontiera. Nel primo caso, si lascia l’Italia al Brennero in direzione Innsbruck e dopo 75 km si entra in territorio tedesco. Da lì, seguire le indicazioni per Munchen.

Nel secondo caso, si entra in Svizzera dalla frontiera di Como Chiasso e proseguendo per Bellinzona e poi San Bernardino, si trovano le indicazioni per Innsbruck e poi per Munchen. In questo caso, si passa anche per il territorio austriaco quindi bisognerà comprare entrambi i bollini.
Costo complessivo per bollini, pedaggio e benzina intorno ai 150 €.

Arrivare a Monaco in treno

Ci sono collegamenti diretti quotidiani dall’Italia per Monaco di Baviera, anche senza necessità di cambio (Roma e Firenze). In altri casi, bisognerà cambiare a Bologna o Verona. I tempi di percorrenza sono elevati (9 ore da Milano e 12 da Roma) e il viaggio è, quindi, lungo, costoso e faticoso, quindi vi deve piacere molto il treno per scegliere questa opzione.

Arrivare a Monaco in autobus

Sono disponibili diversi servizi di trasferimento in autobus (Eurolines) dalle grandi città italiane fino a Monaco di Baviera. Tenete conto che sono quasi 12 ore in autobus e con costi superiori a 100 € solo andata.