Puerto del Rosario a Fuerteventura

Puerto del Rosario a Fuerteventura: storia, come arrivare, monumenti, chiese, spiagge e tutte le altre informazioni utili per visitare la capitale dell'isola.

Il nome è indubbiamente affascinante: Puerto del Rosario. Ricorda avventure coloniali, spedizioni, velieri che partono per le Americhe, quando le Canarie erano il punto di passaggio per le spedizioni. Il nome è certamente più bello dell’antico nome della città, Puerto de las Cabras, cioè Porto delle Capre. Oggi Puerto del Rosario è la capitale di Fuerteventura e quindi concentra la maggior parte delle istituzioni e una ricchissima vita culturale e commerciale. Se non potete fare a meno dello shopping, anche in vacanza, Puerto del Rosario è il posto giusto. A pochi chilometri dal centro si trova l’aeroporto di Fuerteventura e nel centro città c’è il porto, principale punto di arrivo delle navi da crociera e di collegamento via mare con le altre isole delle Canarie.

Cosa vedere a Puerto del Rosario

La cittadina non ha molte cose interessanti da offrire, anche perché ha solo due secoli di vita. E’ comunque un moderno centro turistico. Nel centro della città è interessante visitare il Parque Escultorico, un museo all’area aperta composto da circa 50 statue poste nelle pose più insolite e in tutti i luoghi pedonali della città. Alcune di queste sculture, come L’orologio o il Marinaio sono ormai dei punti di riferimento per le indicazioni stradali. La parte più interessante della città è quella del Porto Vecchio, dove ci sono alcuni edifici in stile tradizionale delle Canarie. Per il resto, Puerto del Rosario dà l’impressione di essere un punto di passaggio per i turisti che arrivano dall’aeroporto o approdano in nave per poi ripartire verso i luoghi più belli di Fuerteventura. Molto più attraenti del centro città sono i dintorni della provincia di Rosario, dove ci sono dei luoghi molto caratteristici, come Puerto Lajas, dove regnano le atmosfere marinare e la gastronomia di pesce e Casillas del Ángel, famosa per le specialità a base di capra.

Le spiagge di Puerto del Rosario

La provincia di Rosario si trova proprio al centro dell’isola di Fuerteventura e ha spiagge sia sul lato est sia su quello ovest. Tra queste, quella più famosa e Playa Blanca, 1 km di spiaggia subito dopo la città. E’ facilmente raggiungibile con i mezzi che partono dalla capitale. E’ una spiaggia a ridosso del centro urbano, quindi è abbastanza affollata, soprattutto da commessi e impiegati che vanno a passare la siesta pomeridiana prima di riprendere il lavoro. Un pò più a sud, a 7km dal centro, c’è la spiaggia vergine di Puerto Escondido. A 30 km da Puerto del Rosario, sull’altro lato della costa, c’è El Puertito, una splendida cala intatta con solo poche case e un ristorantino. Vi sembrerà di stare ai Tropici. Per informazioni dettagliate sulle spiagge di Fuerteventura, leggete le pagine Spiagge est di Fuerteventura e Spiagge ovest di Fuerteventura.

Pubblicità
Alfonso Cannavacciuolo è un copywriter e redattore professionista. Scrive per aziende e agenzie pubblicitarie. Insegna scrittura in master e università e ha pubblicato tre manuali di scrittura con Hoepli editore. Appassionato di viaggi e fotografia, scrive guide e reportage. Ha fondato 10cose.it nel 2009. Oggi 10cose.it è uno dei principali portali turistici italiani.