Consigli utili per visitare Cracovia: zone pericolose, emergenze, ospedali, moneta e bancomat

Tutte le informazioni per non correre rischi e assicurarsi una vacanza tranquilla a Cracovia: sicurezza, zone pericolose, ospedali, numeri utili e leggi da rispettare.

Consigli utili per visitare Cracovia: zone pericolose, emergenze, ospedali, moneta e bancomat
Consigli utili per visitare Cracovia: zone pericolose, emergenze, ospedali, moneta e bancomat

Cracovia è una città relativamente tranquilla, con pochi crimini violenti e qualche ladruncolo a caccia di turisti un po’ distratti, soprattutto nelle zone molto affollate. I crimini più diffusi sono il borseggio e il furto di oggetti nelle auto.

Ecco, quindi, dei consigli sempre validi per evitare di rovinarsi la vacanza a Cracovia e godervi in serenità le tante cose da vedere nella bellissima città polacca.

Cose da non fare a Cracovia e un po' ovunque

  • Evitate di mostrare tutto il contante che avete e dividetelo in diversi tagli da tenere separati.
  • Quando siete a ristorante o seduti ad un tavolino di un caffè,non appendete la vostra borsa alla sedia; non lasciate incustodita la borsa nei camerini dove provate gli abiti.
  • Non poggiate telefonino e portafogli sui tavolini o sui banconi nei locali pubblici; non metteteli in una tasca esterna della vostra borsa o dei pantaloni.
  • Assicuratevi di aver chiuso bene porte e finestrini della vostra auto, non lasciate in vista telefonino, macchinetta fotografica, portafogli e borse anche se vuoti: qualcuno potrebbe essere tentato di forzare la serratura o rompere un vetro dell’auto.
  • Portate in viaggio con voi una fotocopia del vostro documento d‘identità che lascerete nel vostro hotel a Cracovia. In caso di smarrimento: se l’avete perso contattate il consolato, mentre se vi è stato rubato fate anche la denuncia alla polizia.

Leggi da conoscere per visitare Cracovia in tranquillità

In questa pagina trovate le leggi fondamentali da rispettare quando mettete piede sul territorio polacco. Per alcuni reati la tolleranza è zero, quindi meglio informarsi prima della partenza.

Alcol e droga

La vendita di alcol è riservata ai maggiori di 18 anni. Il consumo di alcol in luogo pubblico (strade e piazze) è rigorosamente vietato e punito.

Il possesso, l’acquisto e l’uso di droga (leggera e pesante) è severamente proibito. La conseguenza minima è l’arresto immediato e poi successivamente, in ragione della quantità, il processo con pene variabili.

Prostituzione e reati contro i minori

In Polonia la prostituzione non è reato ed è quindi ampiamente tollerata. E’, però, reato lo sfruttamento della prostituzione, quindi non dovrebbero esserci case chiuse, escort, locali equivoci ma, come vedrete, la realtà è diversa.

Molto meno tollerante e rigida la normativa sugli abusi sessuali su minori e adulti: le pene previste per chi commette violenza sessuale vanno dai 2 ai 12 anni di reclusione, per chi commette il reato di violenza contro i minori le pene variano da 1 a 10 anni di reclusione.

Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.

Alla guida di un’auto

Il tasso di alcol nel sangue non deve superare lo 0.02% oltre il quale c’è l’arresto. La polizia può obbligare a fare il test che è sempre obbligatorio dopo un incidente stradale. La pena è la reclusione fino a 2 anni.

Cinture di sicurezza

L’uso delle cinture è obbligatorio per il guidatore e per i passeggeri dei posti anteriori. L’uso delle cinture nei posti posteriori è obbligatorio nei veicoli che ne sono dotati.

Multe

Per gli stranieri la norma è chiedere il pagamento della multa sul posto. L’importo è variabile da 50 a 500 Zl, dipende dall’infrazione commessa.

Fari

In Polonia è obbligatorio viaggiare con gli anabbaglianti accesi 24h/24.

Emergenze e numeri utili a Cracovia

Sappiamo e speriamo che non ne avrete bisogno, ma i numeri e i riferimenti che trovate in questa pagina sono utili anche se si resta a Cracovia solo per qualche giorno. Il polacco è una lingua ostica e se non la conoscete può essere difficile chiedere aiuto o gestire delle situazioni di emergenza.

Ecco, quindi, tutti i numeri e gli indirizzi utili per chi decide di passare un week-end a Cracovia.

Per essere sicuri che vi risponda qualcuno in grado di comprendere almeno l’inglese, in caso di emergenza chiamate il numero unico europeo 112.

Il numero di emergenza della città è il 999, ma è molto difficile che vi rispondano in italiano. Se vi accorgete che parlano polacco, passate il telefono ad un abitante di Cracovia che vi aiuti a spiegare la situazione. Per i numeri degli ospedali e altre istituzioni sanitarie visitate la sezione Sanità a Cracovia.

Sanità, ospedali e pronto soccorso a Cracovia

La Polonia fa parte della Comunità Europea quindi gli italiani che si recano a Cracovia per studio, vacanza o lavoro hanno diritto all’assistenza sanitaria come in Italia. Per ottenerla, però, è necessario portarsi dietro la Tessera Sanitaria italiana rilasciata dalla propria Asl di competenza.

La tessera copre tutte le normali prestazioni di emergenza e il rimborso delle spese mediche sostenute. Non copre i costi di eventuali trasporti di emergenza in Italia. La Polonia ha una buona assistenza sanitaria, in linea con gli standard europei.

A Cracovia ci sono ottime strutture specializzate e ospedali moderni con medicine ed attrezzature. In questa pagina trovate le informazioni fondamentali in caso di emergenza sanitaria.

Ospedali a Cracovia

Cracovia ha 5 ospedali aperti notte e giorno tutti i giorni dell’anno. Ecco i riferimenti con via e numero di telefono.

  • Ospedale Gabriela Narutowicza al 35-37 di via Pradnicka, telefono +48 12 633 01 00
  • Ospedale Ludwika Rydygiera, telefono 126468000
  • Ospedale Stefana Zeromskiego al 66 di Na Skarpie, telefono 126440144
  • Ospedale Wojskowy Kliniczny al 1-3 di via Rudolfa Weigla, telefono +48 71 766 03 73
  • Ospedale Zaklad Opieki Zdrowotnej MSWiA al 32 di via Ołbińska, telefono +48 71 798 46 00

L’ospedale Dzieciecy al 265 di Via Wielicka, telefono 126582011, è specializzato in urgenze per bambini.

Farmacie a Cracovia

Le farmacie sono chiamate “Apteka” e sono molto diffuse (ce ne sono 220) soprattutto nel centro storico. Di norma sono aperte fino alle 20. Per il servizio notturno, leggete il cartello affisso fuori alle farmacie chiuse.

Se non capite il polacco (probabile) c’è la farmacia Euro Apteka sempre aperta in via Krowoderska. Le farmacie polacche hanno tutti i normali medicinali: se avete bisogno di medicine speciali o difficili da trovare, portatele da casa e comunque portare sempre con voi la ricetta.

Telefono ed elettricità a Cracovia

La Polonia ha una buona rete di telefonia mobile in linea con gli standard europei, quindi non avrete alcuna difficoltà a chiamare e ricevere anche con il vostro cellulare italiano.

Non appena arrivati a Cracovia il vostro telefonino si aggancerà a uno dei gestori attivi in Polonia. Prima di partire, comunque, è meglio informarsi su tutti i costi, chiedendo al vostro gestore le tariffe per le chiamate e i messaggi.

Telefonare da/a Cracovia

Per chiamare da Cracovia verso l’Italia dovete comporre il 00 39 seguito dal numero fisso o di cellulare italiano. Per farvi chiamare a Cracovia dall’Italia bisogna comporre lo 00 48 seguito dal numero fisso o il cellulare del destinatario.

Elettricità e apparecchi elettronici a Cracovia

A Cracovia e in tutta la Polonia si usano prese europee standard e la tensione elettrica è di 230 W. Non ci sono quindi esserci problemi per ricaricare i vostri telefoni, lettori e così via. Per evitare problemi è consigliabile portarsi dietro un adattatore con uscita per le prese a due fori tondi.

Budget e costo della vita a Cracovia

Nonostante la crescita dei prezzi avuta negli ultimi anni, Cracovia resta ancora una destinazione turistica molto economica. I voli per Cracovia, se prenotati in anticipo, costano poche decine di euro per andata e ritorno.

I ristoranti e i pub sono molto abbordabili rispetto agli standard italiani, mentre i costi degli hotel di Cracovia si stanno velocemente allineando a quelli delle destinazioni turistiche più importanti d’Europa. In questa pagina vi forniamo alcuni riferimenti di massima sul costo della vita a Cracovia, specificando che molto dipende dalla stagione in cui andrete in Polonia, la scelta della categoria dell’hotel e con quanto tempo d’anticipo prenoterete il volo.

Costi medi della vita a Cracovia

  • Il prezzo del biglietto dell’autobus o del tram è di circa 1 €
  • Un pranzo per due in un ristorante medio 20 €
  • Un pranzo (Sic!) per due in un McDonald costa intorno ai 6 €
  • La birra costa meno dell’acqua in bottiglia: circa 2 € per mezzo litro
  • Un pacchetto di sigarette meno di 3 €

 

Risparmiare con la Cracovia Card

La Cracovia Card vi permette di usare i mezzi pubblici ed entrare nelle principali attrazioni turistiche senza dover pagare il biglietto per ogni ingresso. Trovate più informazioni nella pagina Cracovia Card.

Costo degli hotel a Cracovia

Cracovia riceve ogni anno circa 4 milioni di turisti, quindi offre una grande varietà di alloggi dal bed and breakfast all’hotel di lusso, ci sono anche molte pensioni a conduzione familiare. Le fasce di prezzo cambiano in base ai servizi e alla zona, in ogni caso anche nella zona centrale è possibile trovare una sistemazione spendendo dai 65 ai 100 euro.

Moneta, cambi, banche e bancomat a Cracovia

La Polonia fa parte della Comunità Europea ma non ha ancora adottato l’Euro. La moneta corrente a Cracovia, quindi, lo Zloty, diviso in groszy.

La moneta è indicata con il simbolo PLN. Presso qualche cassa è possibile pagare in €. Il cambio è variabile ma relativamente stabile: 1 € corrisponde a circa 4,30 Zloty. Sono disponibili banconote da 10, 20, 50, 100, e 200 złotych e monete da 1, 2, 5, 10, 20, 50 groszy, 1, 2 e 5 złoty.

Dove cambiare Euro in Zloty

Il metodo più semplice per avere zloty è il bancomat: fate un prelievo e avete subito moneta locale ad un tasso di cambio ufficiale.

Prima di partire informatevi presso la vostra banca dei limiti di prelievo all’estero. Se invece vi portate gli euro direttamente dall’Italia, il modo più semplice sono gli sportelli delle banche o i “Kantor“, le agenzie di cambio private, aperte di solito fino alle 18.00, e quelle presenti all’aeroporto, nelle zone turistiche e anche in molti hotel.

Bancomat e carte di credito a Cracovia

Il bancomat e le maggiori carte di credito sono generalmente accettate a Cracovia, e nelle altre grandi città. Potreste avere qualche difficoltà a trovare una banca o pagare con la carta nei centri rurali minori.

Negozi, alberghi, ristoranti, teatri, supermercati generalmente accettano le principali carte di credito: Visa, Mastercard, Maestro, American Express, Diners Club. In molti casi i simboli delle carte accettate sono esposti all’esterno. Quindi, prima di entrare, verificate se potete pagare con le carte.

Smarrire e bloccare una carta di credito a Cracovia

In caso di smarrimento della vostra carta, ecco alcuni numeri che vi serviranno per bloccarla mentre siete a Cracovia:

  • Visa 0-0-800-111-1569
  • American Express +800.263.92.279
  • Master Card 0-0800-111-1211
  • Carta Maestro 0039.02.34980132
  • Diners Club 0039 02.3216.2656

Consolato italiano a Cracovia

Se nonostante tutto qualcosa è andato storto a Cracovia c’è il Consolato italiano a cui rivolgersi.

Consolato Onorario di Cracovia
Ul. Wenecja, 3
31-117  – Cracovia
Tel. 0048 12 4292921
Fax 0048 12 411 20 99