Il Palazzo Pubblico di Siena

ll Palazzo Pubblico di Siena: orari, biglietti e informazioni per la visita di uno dei principali edifici civili in stile gotico d'Italia.

Palazzo Pubblico
Palazzo Pubblico

Il Palazzo Pubblico, uno dei principali edifici civili in stile gotico d’Italia, è da più di 700 anni la sede del governo della città di Siena. A partire dal Governo dei Nove fino alle attuali amministrazioni pubbliche, la sorte di Siena è stata decisa nelle stanze di questo splendido palazzo. Tutta Piazza del Campo è dominata dalla mole del Palazzo Comunale e dalla Torre del Mangia che durante le ore di sole proiettano la loro ombra sui mattoni rossi del “Campo”. Oggi il Palazzo Pubblico è sede del Museo Civico di Siena. 

Un po' di storia del Palazzo Pubblico di Siena

La costruzione del Palazzo Pubblico di Siena iniziò nel 1288 e si concluse nel 1310 circa. Sono evidenti le diverse fasi della costruzione: la base del Palazzo è in travertino mentre la parte superiore è in mattoni rossi. Già durante la costruzione del Palazzo Pubblico si intuì la grandezza di quest’opera, tanto che il Governo dei Nove emise un editto che obbligava i proprietari delle case adiacenti al Palazzo a dare ai palazzi caratteristiche simili a quelle che erano state prescelte per il Palazzo Pubblico, in modo che nessun altra struttura potesse competere in grandiosità ed eleganza con il Palazzo del Governo.

Nel corso dei secoli il Palazzo Pubblico non è cambiato, tranne per gli interventi minimi realizzati alla fine del 1600 da Carlo Fontana. Sulla facciata del Palazzo Pubblico di Siena spiccano tre stemmi: quello dei Medici, il Monogramma di Cristo in ricordo della predicazione di San Bernardino e il simbolo con la Lupa romana, a ricordo della fondazione di Siena da parte dei nipoti di Romolo. Particolare è il motivo per cui è stata costruita la Loggia posta sulla facciata del Palazzo.

I Nove governanti che governavano Siena (e che decisero la costruzione del Palazzo Pubblico) non potevano mettere piede fuori dal palazzo per tutti i 6 mesi della loro carica pubblica, per cui fecero edificare un balcone rivolto verso Piazza del Mercato, detto appunto la Loggia dei Nove, dal quale respirare un po’ d’aria nuova.

Il Museo Civico del Palazzo Pubblico di Siena

Il Palazzo Pubblico di Siena ospita uno dei più importanti Musei italiani: è il Museo Civico che custodisce capolavori come la Maestà e il Guidoriccio da Fogliano di Simone Martini e il Buono e il Cattivo Governo di Ambrogio Lorenzetti. Per informazioni dettagliate sul Museo Civico leggete la nostra pagina Museo Civico di Siena. Sul lato sinistro del Palazzo Pubblico vi è la Torre del Mangia alta 88 metri. Una volta saliti i suoi ben 400 scalini, il visitatore si ritroverà davanti ad uno spettacolo meraviglioso con lo sguardo che copre tutta la città e oltre. Per informazioni dettagliate sulla Torre del Mangia leggete la pagina Torre del Mangia.