La Cattedrale di Saint Paul a Londra

La chiesa dei londinesi da oltre 300 anni.

La Cattedrale barocca di Saint Paul sorge nel cuore della City di Londra. Prima cattedrale protestante della Terra, la chiesa dedicata all’apostolo Paolo, è uno degli edifici più imponenti della città e il luogo di celebrazione di alcuni degli eventi più importanti del Regno (i funerali di Nelson e Churchill, il matrimonio di Carlo e Diana). La sua cupola, seconda per dimensioni solo a quella di San Pietro in Vaticano, è per i londinesi il simbolo della città. L’attuale edificio religioso, considerato il capolavoro di Wren, l’architetto di corte di Carlo II, sorge sul sito di quattro chiese precedenti.

I lavori per la sua costruzione cominciarono nel 1675, nove anni dopo il grande incendio di Londra che distrusse la Old St. Paul’s, la duecentesca cattedrale in stile gotico – normanno, e terminarono nel 1711. Malgrado i vescovi considerassero i progetti di Wren troppo innovativi, questi riuscì, con astuzia e caparbietà, a realizzare un’opera splendidamente grandiosa. Il recente e lungo restauro per celebrare i 300 anni della costruzione ha restituito alla cattedrale quella bellezza che il tempo e lo smog avevano offuscato.

L'esterno della Cattedrale di Saint Paul

L’enorme facciata principale ad ovest della Cattedrale presenta due rampe di scale (guardatele bene, sono proprio quelle della scena di “Mary Poppins” in cui la vecchietta vende mangime per gli uccelli) e un porticato corinzio a due ordini sormontato da un frontone le cui incisioni illustrano la conversione di San Paolo. Il portico è fiancheggiato da due torri aggiunte nel 1707. Nella torre di destra (la Clock Tower) si trova la campana più grande d’Inghilterra, la “Great Paul” di 17 tonnellate, in quella di sinistra trovano ospitalità 12 campane. Splendida la cupola che domina il cielo con i suoi 111 metri di altezza, formata da tre strutture sovrapposte: la cupola interna in mattoni, un cono intermedio in mattoni che sostiene la sfera e la croce, la cupola esterna in legno e piombo.

L'interno della Cattedrale di Saint Paul

Il maestoso interno della cattedrale di Saint Paul, a pianta a croce latina, è formato da navata, transetto, coro e navate laterali. La lunga navata con la volta a crociera ospita la All Souls Chapel, la St. Dunstan’s Chapel e il Mausoleo al duca di Wellington, il celebre statista noto per aver sconfitto Napoleone a Waterloo. All’incrocio del transetto con la navata centrale si apre la parte interna della cupola, decorata con affreschi della vita di San Paolo dipinti da J. Thornill tra il 1716 e il 1719, che poggia su otto imponenti archi sostenuti da colonne corinzie.

La cripta e le gallerie

Dal transetto meridionale si può accedere alla cripta, la più grande d’Europa (c’è addirittura un caffè-ristorante e un negozio di souvenir), dove si trovano il Tesoro della cattedrale, le tombe e i monumenti commemorativi di personaggi famosi e di celebri eroi. Nel Painters’ Corner (l’angolo degli artisti) riposano Constable, Reynolds, Turner e lo stesso Wren. Al centro della cripta c’è invece il sarcofago in granito del duca di Wellington e la tomba in marmo nero dell’ammiraglio Nelson, l’eroe di Trafalgar.

Assolutamente da non perdere le tre gallerie della cupola. La prima galleria a cui si accede salendo 259 gradini, è la Whispering Gallery con gli affreschi sulle pareti e una splendida vista verso la navata. Il nome della galleria si deve ad un insolito fenomeno acustico tale che anche i bisbigli (whispers) risuonino nella cupola. Altri 118 gradini portano alla Stone Gallery, la balconata all’aperto che offre un bellissima vista su Londra e sul Tamigi ma, se non siete ancora soddisfatti e soprattutto non soffrite di vertigini, potete salire gli ultimi 152 gradini che conducono alla Golden Gallery che offre panorami semplicemente mozzafiato.

Informazioni per la visita alla Cattedrale di Saint Paul

Indirizzo: Ludgate Hill, nella City

Come arrivare:

Metro – St Paul’s (Central Line); Mansion House (District and Circle Line); Blackfriars (District and Circle Line); Bank (Central, Northern e Waterloo & City Line)
Bus – 4, 11, 15, 23, 25, 26, 100, 242

Orari di apertura:
Tutti i giorni dalle 8:30 alle 16:30, ultima visita alle 16:00

Costo del Biglietto: £18,00