La Torre rotonda di Copenaghen

Tutte le informazioni per visitare uno dei simboli della Danimarca: la Torre alta 36 metri che ospita l'osservatorio astronomico dal 1642.

La Torre rotonda di Copenaghen
La Torre rotonda di Copenaghen

La storica Torre Rotonda di Copenaghen (Rundetaarn) è uno degli edifici più famosi della Danimarca. Posta al centro della città, fu costruita tra il 1637 e il 1642 per volere del re Cristiano IV e rappresentava la prima sezione del complesso della Trinità che avrebbe compreso la chiesa degli studenti (l’annessa Trinitatis Kirke), l’osservatorio astronomico e la biblioteca universitaria.

 La Torre (36 metri di altezza) fu congegnata per fungere da osservatorio astronomico dell’Università e come tale fu utilizzata fino al 1861. Sulla facciata rigorosa della Torre spicca il grande monogramma dorato di Cristiano IV e un’iscrizione alquanto enigmatica il cui significato dovrebbe essere: “Porta, o Signore, la giusta dottrina e la giustizia nel cuore di Cristiano IV, 1642“. Dal 1929 la Rundetarn è divenuta un osservatorio astronomico pubblico dove, appassionati di astronomia, curiosi, sognatori possono, attraverso il grande telescopio astronomico, contemplare le stelle del firmamento.

Struttura della Torre

Per accedere alla Torre occorre percorrere la rampa elicoidale dalla pavimentazione acciottolata, dai soffitti ad arco e dalle numerose finestre, che sale per 209 metri, dal pianoterra fino alla piattaforma panoramica (questo tipo di accesso “a chiocciola” è l’unico nell’architettura europea).

Prima di raggiungere la cima, potete riprendere un po’ di fiato nella bella Sala della ex Biblioteca, dove dal 1987 si svolgono mostre, fiere del libro, concerti e che oggi ospita anche una caffetteria e un negozio di souvenir. Chissà  quali favole hanno preso forma tra queste pareti dove Andersen studiava e scriveva, forse l’Acciarino magico visto che lo scrittore narra di “un cane dagli occhi grandi come la Torre Rotonda di Copenaghen“… .

Al culmine della rampa si trova l’Osservatorio e la piattaforma esterna ad esso dove si può godere di uno splendido panorama di Copenaghen e una vista mozzafiato sulla parte antica della città con i suoi tetti rossi e le guglie delle chiese rivestite di rame che toccano il cielo. La piattaforma è circondata da una bella balaustra in ferro battuto del 1643 tra le cui grate compaiono il monogramma di Cristiano IV e le iniziali (RFP) del motto reale: Regna Firmat Pietas, la pietà rafforza il Regno.

Købmagergade 52A

Dal 30/03 al 20/05: da lunedì a domenica 10.00-18.00
Dal 21/05 al 20/09: da lunedì a domenica 10.00-20.00

Adulti: 25.00 DKK