Sicurezza e zone pericolose a Monaco di Baviera

Tutte le informazioni per non correre rischi e assicurarsi una vacanza tranquilla, quali zone della città evitare e i numeri a cui rivolgersi in caso di emergenza.

Monaco di Baviera è considerata la città più tranquilla e sicura della Germania, quindi i crimini, soprattutto violenti, sono una vera rarità. Anche i reati minori, come i furti a danno dei turisti, sono molto rari e si registrano solo in occasione dell’Oktoberfest. La presenza della polizia è massiccia anche se discreta. Ovviamente, come ogni luogo turistico, c’è sempre qualche ladruncolo pronto ad approfittare delle distrazioni, soprattutto attraverso furti e borseggio, soprattutto nei pressi dei monumenti più affollati e nei mezzi pubblici.

Ecco alcuni consigli per non rovinarvi la vacanza a Monaco di Baviera.

Le zone di Monaco da evitare e quelle in cui stare più attenti

Non si sono zone realmente pericolose, anche di notte, ma è meglio essere un po’ più attenti soprattutto nei pressi della stazione centrale e delle stazioni minori. I borseggiatori colpiscono soprattutto nei locali pubblici, quando si lasciano incustoditi giacche, portafogli, telefoni e macchine fotografiche. Questo accade solo durante l’Oktoberfest, quando l’affollamento e la birra riducono l’attenzione dei turisti.

Cose da non fare a Monaco di Baviera e un po' ovunque

  • Evitate di mostrare tutto il contante che avete e dividetelo in diversi tagli da tenere separati.
  • Quando siete a ristorante o seduti ad un tavolino di un caffè, non appendete la vostra borsa alla sedia; non lasciate incustodita la borsa nei camerini dove provate gli abiti.
  • Non poggiate telefonino e portafogli sui tavolini o sui banconi nei locali pubblici; non metteteli in una tasca esterna della vostra borsa o dei pantaloni.
  • Assicuratevi di aver chiuso bene porte e finestrini della vostra auto, non lasciate in vista telefonino, macchinetta fotografica, portafogli e borse anche se vuoti: qualcuno potrebbe essere tentato di forzare la serratura o rompere un vetro dell’auto.
  • Portate in viaggio con voi una fotocopia del vostro documento d‘identità che lascerete nel vostro hotel a Monaco di Baviera. In caso di smarrimento: se l’avete perso contattate il consolato, mentre se vi è stato rubato fate anche la denuncia alla polizia.

A chi rivolgersi per chiedere aiuto a Monaco di Baviera

La Polizia è riconoscibile dalla scritta Politi e le auto blu.
Il numero per chiamare la Polizia in caso di emergenza è il 112, numero unico europeo.

Molto probabilmente vi risponderanno in tedesco, quindi se non conoscete questa lingua, passate il telefono ad un tedesco che potrà aiutarvi a chiedere aiuto.

Consolato Italiano a Monaco di Baviera

Se nonostante tutto qualcosa è andato storto, a Monaco di Baviera c’è il Consolato Italiano a cui rivolgersi.

MONACO DI BAVIERA Consolato Generale d’Italia
Möhlstrasse 3 – 81675  München
Tel.: 0049/89/4180030 – Fax: 0049/89/ 477999
E-mail: italcons.monacobaviera@esteri.it
Home page: www.consmonacodibaviera.esteri.it 
Orario di apertura al pubblico: lunedì, martedì, mercoledì dalle 9.00 alle 12.30;
venerdì dalle 8.30 alle 12.30, martedì anche dalle 14.00 alle 17.30, giovedì chiuso al pubblico.

In caso di emergenza sanitaria

Per gli italiani in visita a Monaco per turismo o lavoro l’assistenza medica nelle strutture pubbliche è gratuita. È importante, però, portarsi dietro la tessera sanitaria rilasciata dalla propria ASL di competenza. Tutte le informazioni nella pagina Ospedali e sanità a Monaco di Baviera.