La Cattedrale di Granada

Tutte le informazioni per visitare la Cattedrale di Granada. Storia, cosa vedere, orari di apertura e prezzo del biglietto.

La Cattedrale di Granada
La Cattedrale di Granada

Fu Carlo V a far costruire questa straordinaria cattedrale rinascimentale, annessa alla Cappella funeraria, quando ritenne che la Cappella Reale fosse inadatta alla grandezza dei reali. In origine venne iniziata, su progetto dell’architetto Enrique Egas, in stile gotico e successivamente fu modificata da Diego de Siloè, che accoppiò una cupola rinascimentale ad una pianta gotica.

La Capilla Mayor

La Capilla Mayor (la cappella maggiore) progettata da Diego de Siloè, riassume così la grandezza di questo edificio rappresentando uno spazio circolare a sè stante, previsto da Carlo V come il punto in cui inserire i sepolcri dei re cattolici. Per questo motivo Siloè sovrastò questa cappella da una meravigliosa cupola decorata con vetrate, sculture e pitture di Alonso Cano, uno degli artisti più poliedrici del “Siglo de Oro” che progettò anche la facciata nel 1667. Quest’ultima infatti, è studiata come un arco trionfale romano con una forma architettonica antica che si presenta chiaramente come il simbolo della vittoria cristiana sui musulmani.

La facciata della Cattedrale

Uno degli elementi più caratteristici della facciata sono i medaglioni che Cano mise sopra i pilastri al posto dei capitelli, ripresi poi da molti artisti che ne imitarono la singolarità. La cattedrale inoltre ha tre porte di grande bellezza: quella dell’Ecce Homo, quella di San Jerònimo e quella del Puerdòn, quest’ultima rappresentante una delle maggiori opere di Siloè, con le due figure allegoriche della Fede e della Giustizia.

L'interno della Cattedrale

L’interno è formato da 5 navate in cui potrete ammirare il Sagrario e la Fonte battesimale; è proprio nell’interno della cattedrale che la pianta gotica e l’edificazione rinascimentale si uniscono e si fondono magistralmente. Infatti, la sua pianta mostra ancora la forma gotica originaria di Egas a cui Siloè dovette adattarsi.

Informazioni per la visita alla Cattedrale

Orari di apertura

Dal 1 aprile al 31 ottobre, dal lunedì al sabato, dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 20.00. Domeniche e festivi, dalle 16.00 alle 20.00.
Dal 1 novembre al 31 marzo, dal lunedì al sabato, dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 19.00. Domeniche e festivi, dalle 16.00 alle 19.00.

Prezzo del biglietto

Biglietto intero: 3 € – Gratuito per minori di 10 anni.

Come arrivare alla Cattedrale

A piedi: la Cattedrale è nel centro di Granada e ci si arriva facilmente a piedi.