Sicurezza e zone pericolose a Cracovia

Tutte le informazioni per non correre rischi e assicurarsi una vacanza tranquilla, quali zone della città evitare e i numeri a cui rivolgersi in caso di emergenza.

Cracovia è una città relativamente tranquilla, con pochi crimini violenti e qualche ladruncolo a caccia di turisti un po’ distratti, soprattutto nelle zone molto affollate. I crimini più diffusi sono il borseggio e il furto di oggetti nelle auto. 

Ecco, quindi, dei consigli sempre validi per evitare di rovinarsi la vacanza a Cracovia.

Le zone di Cracovia da evitare e quelle in cui stare più attenti

In tutte le grandi città ci sono quartieri, dove bisogna stare più attenti e posti che è meglio non frequentare soprattutto di notte. Qualche piccolo consiglio su come evitare imprevisti vi aiuterà a stare più tranquilli mentre visitate la città.
Tutte le zone turistiche dove bisogna fare la coda per entrare: Chiesa di Santa Maria, complesso del Wawel, le miniere di sale.

Nella piazza principale del Rynek, se siete seduti al tavolino di un bar, non lasciate incustoditi oggetti elettronici e non appendete la borsa alla sedia. Quello alle vostre spalle potrebbe essere un ladruncolo che state facendo felice.

Se andate a Nowa Huta, evitate le passeggiate notturne e non avventuratevi fuori dal percorso turistico che segue il tram.

Se venite avvicinati da una coppia di ragazze molto belle che vuole invitarvi a bere un drink, pensateci. Di solito vi portano in un posto dove un po’ di liquore vi costerà 70 euro.

Cose da non fare a Cracovia e un po' ovunque

  • Evitate di mostrare tutto il contante che avete e dividetelo in diversi tagli da tenere separati.
  • Quando siete a ristorante o seduti ad un tavolino di un caffè,non appendete la vostra borsa alla sedia; non lasciate incustodita la borsa nei camerini dove provate gli abiti.
  • Non poggiate telefonino e portafogli sui tavolini o sui banconi nei locali pubblici; non metteteli in una tasca esterna della vostra borsa o dei pantaloni.
  • Assicuratevi di aver chiuso bene porte e finestrini della vostra auto, non lasciate in vista telefonino, macchinetta fotografica, portafogli e borse anche se vuoti: qualcuno potrebbe essere tentato di forzare la serratura o rompere un vetro dell’auto.
  • Portate in viaggio con voi una fotocopia del vostro documento d‘identità che lascerete nel vostro hotel a Cracovia. In caso di smarrimento: se l’avete perso contattate il consolato, mentre se vi è stato rubato fate anche la denuncia alla polizia.

A chi rivolgersi per chiedere aiuto a Cracovia

La polizia è riconoscibile dalla scritta policja, mentre le guardie municipali, paragonabili ai nostri vigili, hanno la scritta straz miejska.

Il numero per chiamare la polizia in caso di emergenza è il 999 o il 112, numero unico europeo. La probabilità che vi risponda qualcuno in un incomprensibile polacco è molto alta, quindi in caso di emergenza passate il cellulare ad un cittadino di Cracovia e sarà lui a comunicare con la polizia.

Nella città vecchia ci sono 3 stazioni di polizia, a questi indirizzi:

  1. Rynek glowny 27 (piazza principale) verso la torre civica
  2. Via szeroka 35 nel quartiere ebraico di kazimierz
  3. Via lubicz 21 vicino alla stazione centrale

Consolato italiano a Cracovia

Se nonostante tutto qualcosa è andato storto a Cracovia c’è il Consolato italiano a cui rivolgersi.

Consolato Onorario di Cracovia
Ul. Wenecja, 3
31-117  – Cracovia
Tel. 0048 12 4292921
Fax 0048 12 411 20 99

In caso di emergenza sanitaria

Nel caso di piccoli o grandi emergenze sanitarie (incidenti, malori) gli italiani a Cracovia hanno diritto all’assistenza sanitaria gratuita. Trovate tutte le informazioni nella nostra pagina Sanità, ospedali e pronto soccorso a Cracovia.