Il Museo di Belle Arti di Copenaghen

Tutte le informazioni per ammirare una delle raccolte pittoriche e scultoree più belle d'Europa.

Il Museo di Belle Arti di Copenaghen
Il Museo di Belle Arti di Copenaghen

La Galleria Nazionale Danese, o Museo di Belle Arti, è il più importante museo di Copenaghen e dell’intera Danimarca. Il museo ospita tre collezioni principali: la Collezione Reale di dipinti e sculture; la Collezione Reale di arti grafiche; la Collezione Reale di calchi in gesso.

La collezione reale di dipinti e sculture

Più di 10.500 opere suddivise due sezioni che rappresentano l’arte europea dal 1300 al 1800 e l’arte danese ed europea dal 1800 al 1900.  Tra i capolavori esposti spiccano le opere dei grandi  maestri della pittura come Cranach il Vecchio (Venere e Cupido in foto) Mantegna, Tintoretto, Lorenzo Lotto, Tiziano, Memling, van Dyck, Bruegel il Vecchio, Rembrandt.
Una galleria  detta “Via delle Statue”, caratterizzata dalla presenza di una ricca esposizione di sculture, collega l’antico edificio a quello nuovo che ospita l’arte del XX secolo.

La raccolta di arte moderna si fregia di autentiche meraviglie firmate da Matisse, Picasso, Modigliani, Chagall. Notevole anche la sezione dedicata alla pittura scandinava rappresentata da opere di Munch, Krohg, Abildgard, Juel.

La Collezione Reale di Arti Grafiche

Più di 240.000 opere grafiche che includono stampe, litografie, disegni, acquerelli, fotografie e molti altri tipi di opere che coprono il periodo dal 1400 fino ad oggi. In un solo percorso si possono ammirare opere di Dürer (foto), Rembrandt, Goya, Toulouse-Lautrec, Bruce Nauman e Louise Bourgeois

La Collezione Reale di Calchi in gesso

Statue egizie e greche, di mostri e di dei, provenienti da palazzi e templi, d’amore o di guerra.
Il meglio delle opere dell’arte di tutti i tempi riprodotte nei 4.000 calchi in gesso ospitati in questa collezione. Nata nel 1800 come strumento per educare i cittadini danesi alla bellezza dell’arte classica, la raccolta ha poi assunto una propria dignità arricchendosi negli anni con le riproduzioni in gesso delle più importanti opere della storia dell’arte mondiale.

Sølvgade 48-50

Metro: fermata Nørreport
Autobus: 6A, 14, 26, 40, 42, 43, 184, 185, 150S, 173 E

Lunedì: chiuso
Da martedì a domenica: dalle 11.00 alle 17.00
Mercoledì: dalle 11.00 alle 20.00

Ingresso gratuito per le esposizioni permanenti.

Tutto su Copenaghen

Leggi la nostra guida di Copenaghen o scopri le 10 cose da fare e vedere assolutamente nella capitale danese.