Sicurezza e zone pericolose a Bratislava

Tutte le informazioni per non correre rischi e assicurarsi una vacanza tranquilla, quali zone della città evitare e i numeri a cui rivolgersi in caso di emergenza.

Bratislava è una città tranquilla in cui gli episodi di violenza sono rari, soprattutto nella zona turistica della Città Vecchia che è controllata con un sistema di telecamere dalla polizia. Sono più pericolose le zone al di fuori del centro, verso le quali non c’è nessun motivo di andare perché non ospitano monumenti o luoghi turistici rilevanti. Ovviamente, come in tutte le capitali, anche a Bratislava la forte presenza di turisti attrae piccoli e grandi ladri in cerca di un modo per guadagnarsi facilmente da vivere. I reati più diffusi, quindi, sono quelli classici di cui sono vittima i turisti: furti e borseggio, soprattutto nei pressi dei monumenti più affollati e nei mezzi pubblici. La microcriminalità è abbastanza diffusa e usa diversi stratagemmi per colpire i turisti: alle stazioni di servizio o nelle zone periferiche della città i ladri usano alcuni stratagemmi per far scendere il conducente dalla propria auto per poi appropriarsene.

Ecco comunque alcuni consigli per non rovinarvi la vacanza a Bratislava

Le zone di Bratislava da evitare e quelle in cui stare più attenti

Tutte le zone turistiche più affollate sono tenute d’occhio dai ladruncoli: in particolare, fate attenzione al vostro bagaglio all’arrivo in aeroporto o al check-in. Tra le zone della città in cui si concentrano i borseggiatori, spiccano quelle in cui c’è coda per entrare ai monumenti. Sono stati registrati episodi di truffe da parte di alcuni bar che usano ragazze attraenti per portare dentro le persone per poi fargli trovare un conto da 100 euro per due drink. Se vi muovete in taxi, controllate la tariffa: tendono a raddoppiarla quando incrociano un turista. 

Cose da non fare a Bratislava e un po' ovunque

Evitate di mostrare tutto il contante che avete e dividetelo in diversi tagli da tenere separati.
Quando siete a ristorante o seduti ad un tavolino di un caffè, non appendete la vostra borsa alla sedia; non lasciate incustodita la borsa nei camerini dove provate gli abiti.
Non poggiate telefonino e portafogli sui tavolini o sui banconi nei locali pubblici; non metteteli in una tasca esterna della vostra borsa o dei pantaloni.
Assicuratevi di aver chiuso bene porte e finestrini della vostra auto, non lasciate in vista telefonino, macchinetta fotografica, portafogli e borse anche se vuoti: qualcuno potrebbe essere tentato di forzare la serratura o rompere un vetro dell’auto.

Portate in viaggio con voi una fotocopia del vostro documento d‘identità che lascerete nella vostra residenza temporanea a Bratislava. In caso di smarrimento: se l’avete perso contattate il consolato, mentre se vi è stato rubato fate anche la denuncia alla polizia.

A chi rivolgersi per chiedere aiuto a Bratislava

La Polizia statale è riconoscibile dalla divisa verde e dalla scritta Policia sulle auto bianche e verdi.
La Polizia statale risponde al numero europeo 112 o al numero locale 158.
C’è anche la Polizia Locale che ha divise blu e risponde al numero 159. In entrambi i casi, se telefonate molto probabilmente vi risponderanno in slovacco o inglese, quindi se non conoscete queste due lingue, passate il telefono ad uno slovacco che potrà aiutarvi a chiedere aiuto.

Ambasciata italiana a Bratislava

Se nonostante tutto qualcosa è andato storto a Bratislava c’è l’Ambasciata  Italiana a cui rivolgersi.

Ambasciata d’Italia a BRATISLAVA
Palisady 49
81106 Bratislava
Tel.+421 2 59800011
Fax:+421 2 54413202
Cell. di servizio:+421 (0)903422085
E-mail: amb.bratislava@esteri.it

In caso di emergenza sanitaria

Nel caso di piccoli o grandi emergenze sanitarie (incidenti, malori) gli italiani a Bratislava hanno diritto all’assistenza sanitaria gratuita. Trovate tutte le informazioni nella nostra pagina Sanità, ospedali e pronto soccorso a Bratislava.