Leggi da conoscere durante una vacanza ad Amsterdam

Alcol, droga, sesso, guida. Tutte le norme da conoscere e rispettare per passare una vacanza tranquilla.

Amsterdam è nota come la capitale della tolleranza: vi sono tuttavia alcune leggi da rispettare e alcune cose che è bene sapere. Per esempio, sono vietati urli e schiamazzi per strada, musica ad alto volume, rumori molesti e andare in bicicletta nelle zone pedonali. Ecco nel dettaglio alcune norme da conoscere prima di una vacanza ad Amasterdam. 

Bere alcolici ad Amsterdam

Ad Amsterdam è vietato vendere alcolici ai minori di 16 anni ed è vietato consumare alcolici per strada: se prendete da bere in un bar o in un pub, è meglio finire lì il vostro drink. L’unico giorno in cui potete bere per strada è il 30 aprile, il giorno del compleanno della Regina Beatrice (Queen’s Day).  Una curiosità: ad Amsterdam è vietato urinare per strada e le multe sono molto salate.

Leggi sulla droga e sul fumo ad Amsterdam

Dal punto di vista legale, in Olanda non c’è distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti, sono tutte illegali, così come è illegale produrre, possedere, vendere e importare droghe. Tuttavia, vige una politica di tolleranza per il consumo di cannabis. Se siete maggiorenni, ad Amsterdam potete usare (e acquistare) fino a 5 grammi a persona di droghe leggere (Hashish e Cannabis), ma soltanto nei Coffee Shop. Anche il possesso di droghe leggere è tollerato, purché sia un quantitativo limitato per uso personale.
Tuttavia, lo spaccio di droga è punito severamente. Ricordate che non siete visti di buon occhio se entrate in un locale pubblico sotto l’effetto della Marijuana.

Dal 2004, è vietato fumare ad Amsterdam in tutti i locali pubblici e sui mezzi di trasporto. Alla stazione ferroviaria si può fumare soltanto all’esterno e in alcune zone delle pensiline: troverete una colonna con un posacenere. Molti locali pubblici hanno aree fumatori contrassegnate da un cartello, ma non c’è servizio al tavolo, per proteggere il personale dal fumo passivo. Anche i coffee shop hanno aree destinate ai fumatori, senza servizio al tavolo, e aree per non fumatori. Per chi trasgredisce, la multa va dai 25 euro in su, e, se buttate la cicca a terra, potrebbe costarvi anche 40 euro.

Sesso e prostituzione

Ad Amsterdam la prostituzione, sia nei bordelli che nel quartiere a luci rosse, è legale dal 2001: le prostitute sono equiparate agli altri lavoratori e quindi pagano le tasse. I controlli medici sono consigliati ma non obbligatori. Attenzione! È vietato fotografare o fare video alle ragazze in vetrina: tutta la zona del quartiere a luci rosse è videosorvegliato.

Alla guida di un'auto ad Amsterdam

Ad Amsterdam si può usare la patente italiana e la propria assicurazione. Il Codice della Strada e i segnali stradali sono molto simili a quelli italiani, ma la polizia è molto più severa e la legge si applica alla lettera. In questa pagina trovate le principali norme da rispettare quando si viaggia in auto ad Amsterdam e in Olanda in generale.

  • È obbligatorio allacciare le cinture di sicurezza per guidatore e passeggeri e indossare il casco per i motociclisti e il passeggero (vale anche per i sidecar).
  • I bambini e i ragazzi fino a 18 anni e alti fino a 1,35 metri devono avere e una cintura adatta alla taglia o sedere nel seggiolino specifico in base al peso.
  • I fari fendinebbia vanno accesi soltanto in caso di nebbia, di forte pioggia o neve.
  •  Di notte è vietato guidare tenendo accesi soltanto i fari di posizione.
  • È vietato l’utilizzo di pneumatici chiodati su tutti i veicoli. Lo spessore minimo degli pneumatici deve essere di 1,6 mm.
  • È vietato il campeggio nelle zone non autorizzate (ad esempio nelle piazzole di sosta).

Limiti di velocità

  •  Autostrade: 120 km/h
  •  Città e centri abitati: 50 km/h
  •  Strade nazionali: 80 km/h

Attenzione! Su alcune autostrade il limite è di 100 km/h e tutti i limiti vanno rispettati scrupolosamente: ci sono molti autovelox e le multe sono salate. Se per esempio in autostrada superate la velocità consentita di 30 km/h, la multa è di 149 euro. Le autostrade in Olanda sono gratuite.

ALCOL ALLA GUIDA

Ad Amsterdam e in Olanda è vietata la vendita di alcool ai minori di 16 anni. La guida in stato di ebbrezza è punita severamente ad Amsterdam: le multe vanno da 480 euro in su se avete un tasso alcolemico superiore a 1.8 mg, dopodiché rischiate l’arresto.

Ecco i limiti da non superare:

Limite generale: 0,05%
Limite speciale: 0,02% di alcol nel sangue per i primi 5 anni di patente e per motociclisti sotto i 24 anni.

TELEFONINO ALLA GUIDA

Come in Italia è vietato guidare telefonando, ed è obbligatorio l’uso del kit vivavoce o dell’auricolare per auto e moto: la multa per chi telefona alla guida è di 140 euro.