Sanità, ospedali e pronto soccorso a Tallinn

Tutte le informazioni per assicurarsi una vacanza tranquilla e l'ospedale a cui rivolgersi in caso di emergenza.

Gli italiani che si recano a Tallinn per studio, vacanza o lavoro hanno diritto all’assistenza sanitaria come in Italia. Per ottenerla, però, è necessario portarsi dietro la Tessera Sanitaria italiana rilasciata dalla propria Asl di competenza. La tessera sanitaria italiana copre tutte le normali prestazioni di emergenza e il rimborso delle spese mediche sostenute. Non copre i costi di eventuali trasporti di emergenza in Italia, quindi, potrebbe essere una buona idea stipulare un’assicurazione integrativa che copra le spese straordinarie. Le strutture sanitarie estoni sono di buon livello anche se generalmente con standard inferiori rispetto alla media europea e italiana.

Vaccinazioni richieste

Se programmate un viaggio che preveda avventure nelle campagne nei dintorni di Tallin è opportuna una vaccinazione. In primavera ed estate, infatti, sono abbastanza frequenti casi di encefalite o meningite da zecca.

Pronto Soccorso a Tallinn

Il Pronto Soccorso di Tallinn risponde al numero europeo 112 da chiamare soprattutto per allertate ambulanza e pompieri. A Tallinn è attivo anche un altro numero di emergenza medica: il 110. Molto probabilmente vi risponderanno in estone o inglese, quindi se non conoscete queste due lingue, passate il telefono ad un abitante del luogo che potrà aiutarvi a chiedere aiuto.

Ospedali a Tallinn

Gli ospedali sono indicati con una lettera H di colore bianco su fondo blu e con la scritta haigla. A Tallinn ci sono diversi ospedali a cui potete rivolgervi in caso di emergenza. Eccone alcuni:

Tallinn Central Hospital, Ravi 18, Tel: (372) 620-7040

Tallinn Mustamäe Hospital, Sütiste 19, Tel: (372) 697-1049

Farmacie a Tallinn

Le farmacie a Tallinn sono indicate con la scritta Apteek e una croce generalmente verde.
Le farmacie di Tallinn sono fornite di tutti i medicinali che si trovano anche in Italia anche se alcuni farmaci da banco che in Italia si trovano anche al supermercato (ad esempio Aspirina) in Estonia devono essere venduti solo in farmacia.

Se usate farmaci particolarmente rari, è una buona idea portarseli dietro dall’Italia. Le farmacie sono di norma aperte fino alle 21 ma nella Città Vecchia ce ne sono diverse 2 che non chiudono mai.

In caso di emergenza

In caso di emergenza il modo più veloce e sicuro di chiedere aiuto è telefonare al 112, il numero unico di emergenza attivo in tutta Europa. Questo numero è disponibile per tutti i casi in cui c’è pericolo, quindi anche incidenti stradali, fuoco o crimini.