Come arrivare a Siviglia

Tutte le informazioni per arrivare a Siviglia in aereo, con la propria auto o moto, orari e prezzi dei treni e itinerari consigliati.

Siviglia conta su eccellenti comunicazioni via terra ed aeree che permettono un accesso facile e comodo alla città a seconda del mezzo di trasporto che scegliete.  I voli che dall’Italia portano all’aeroporto di Siviglia partono da tutti i principali aeroporti italiani e sono offerti da tutte le compagnie. Le tariffe variano con la stagione e la richiesta. Con le compagnie low cost, un po’ di anticipo e una buona dose di fortuna, potrete procurarvi il vostro volo andata e ritorno per Siviglia spendendo meno di 100 euro a persona.

In aereo: l'aeroporto di Siviglia

L’aeroporto di Siviglia si trova a 10 chilometri al nordest della città. Per raggiungerlo in auto si prende l‘Autovia di San Pablo che si unisce con la Strada Nazionale A-4 in direzione di Madrid.Al chilometro 533 si incontra il bivio per l’aeroporto.
Se arrivate da Cadice e Huelva con la strada SE-30 incrociate la Strada Statale A-4 e poi il bivio con la strada per l’aeroporto al chilometro 533.
Da Cordoba, prima di arrivare a Siviglia, bisogna prendere sempre il bivio al chilometro 533 della Strada Statale A-4.

Dall'aeroporto al centro in autobus e taxi

L’autobus che parte dall’aeroporto copre il tragitto fino a Siviglia città. Potete consultare gli orari all’uscita dello scalo, vicino alle fermate. Il viaggio fino al centro dura circa 30 minuti e il biglietto costa 2,40 €. Se preferite il taxi, ci sono le auto in attesa proprio di fronte al terminale, sia all’entrata che all’uscita. Il tragitto fino al centro dura circa 15 minuti e costa circa 18,58 euro (dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 22). Di notte, il sabato, la domenica e i festivi, il 24 e il 31 dicembre e durante la Settimana Santa, il costo del trasferimento è di 20,72 euro.
Telefono Radiotaxi: 954 580 000
Telefono Radiotaxi Giralda: 954 675 555

Come arrivare a Siviglia in auto

Per arrivare in Andalusia in auto, vi deve piacere molto la guida. Le distanze dall’Italia sono considerevoli. Da Palermo sono circa 3200 km; da Roma circa 2400 e da Milano circa 2000: fate voi. Comunque, se decidete di arrivarci, il tragitto è questo: entrati in Francia dovete prendere l’autostrada A8/E80; arrivati all’altezza di Marsiglia dovete prendere la A54/E80 e proseguire per Barcellona. In prossimità di Nìmes, prendete la A9/E15 che vi porta dritti in Spagna. Qui entrate direttamente sulla E-15/AP-7; da qui è una strada dritta fino a Valencia. In prossimità di questa città, prendete l’uscita 527 (Alicante, Albacete) e poi l’uscita Al mansa-Albacete-Alicante. Da qui prendete la A35 sempre in direzione Albacete e poi la A31 che vi porta fino nella cittadina dei coltelli. In prossimità di Albacete prendete la E-902/A-44 in direzione di Granada- Madrid- Cordoba. Siete in Andalusia. Se non volete sottoporvi a questa massacrante trasferta, potete arrivarci in aereo e poi noleggiare un’auto sul posto.

Come arrivare a Siviglia in nave

Per chi ha paura dell’aereo e non vuole guidare per 3.000 chilometri, c’è un’altra alternativa. Arrivare in nave fino a Barcellona o Valencia con auto al seguito oppure noleggiarla sul posto; da Barcellona poi potete proseguire fino a Cordoba seguendo le indicazioni date nel precedente paragrafo. Per arrivare a Barcellona in nave ci si può imbarcare a Genova e raggiungerla con le linee Grandi Navi Veloci della Grimaldi. La traversata dura circa 20 ore e in poltrona economica costa circa 100 euro in alta stagione. Se si vuole imbarcare anche l’auto, bisogna aggiungere altri 149 euro. Con Grimaldi Ferries ci si imbarca da Civitavecchia per Barcellona; il costo per ogni persona in poltrona è di circa 90 euro. Anche in questo caso ci vogliono circa 20 ore. Due persone più auto pagano intorno ai 310 euro.

Treni per Siviglia

Da 1992 Siviglia è dotata di un treno superveloce che la collega a Madrid (circa 15 volte al giorno). Si tratta dell’AVE che copre i 535 Km di distanza e permette di raggiungere la meta in circa 2 ore e 40. La Stazione di Santa Justa si trova nel viale Kansas City, a pochi minuti a piedi del centro storico. Inoltre Siviglia conta su altre linee ferroviarie, tra le quali vogliamo segnalarvi i tragitti Barcellona-Siviglia-Málaga/Granada-Almeria ed il treno-hotel Barcellona-Cadice, via Siviglia.

Da Siviglia alle altre città dell'Andalusia

Da Siviglia a Malaga
Sono circa 200 chilometri; per coprirli si impiegano circa 2 ore. Da Sviglia dovete prendere la N-IVb per 4 chilometri fino ad incrociare la A-92. Proseguite per 150 chilometri fino a incrociare la N-331. Da qui a Malaga sono ancora 47,510 chilometri e 24 minuti di auto.
Da Siviglia a Cordoba
Sono circa 140 chilometri da percorrere in 1 ora e 10 minuti. Bisogna prendere la N-IVb per 4 chilometri fino a incrociare la N-IV; da qui per 128 chilometri dovete proseguire fino alla N-Iva. Girate a sinistra sulla N-432 e dopo 4 chilometri siete a Cordoba.

Da Siviglia a Granada
La distanza è considerevole. Sono circa 250 chilomnetri da coprire in 2 ore e 30.  La strada da prendere è la N-IVb fino alla A-92 che si percorre per 227 chilometri e che si unisce con la A-329. Questa, a sua volta, si unisce con la N-432°. Girate a destra e prendete la N-323a.
Siete a Granada.

Da Siviglia a Cadice
Sono circa 120 chilometri da percorrere in 1 ora e 40 minuti. Prendete la N-IVb e proseguite fino al bivio per la N-IV da qui continuate fino alla A-4. Guidate per 92 chilometri fino ad incrociare la N-443. Girate a destra e prendete la N-IV.
Siete a Cadiz.

Da Siviglia per Almeria
Questa è una vera trasferta. Sono 400 chilometri e ci vogliono 3 ore e trenta. La strada da prendere è la N-IVb, poi la A-92 per 150 chilometri, poi la N-331. Le altre uscite da prendere sono la N-340, la MA-105, la N-340, la N-340a e infine la N-344a.