Dublino

Una guida di Dublino con tutte le informazioni utili sulla capitale irlandese. Come arrivare, muoversi, cosa visitare, info pratiche e numeri di emergenza.

A Dublino “berrai e leggerai” amano dire della loro città gli abitanti della capitale della Repubblica Irlandese. Ma non solo, aggiungiamo noi. Dublino è una città moderna ricca di storia e cultura, metropoli dinamica dai ritmi a misura d’uomo, cosmopolita legata alle proprie radici, patria della famosa birra scura e di uno dei santi più conosciuti al mondo. Un soggiorno, anche di qualche giorno, basterà per immergersi nelle meraviglie della “capitale più giovane d’Europa” orgogliosamente fiera del suo passato, conoscere la sua anima frizzante ma genuina, lasciarsi conquistare dallo spirito friendly dei suoi abitanti, gustare una spumosa pinta di Guinness o un corroborante irish whiskey o irish coffee. Se poi, i racconti di Joyce vi appassionano e amate la musica, una vacanza nella capitale irlandese, culla del folk e dell’acclamato gruppo rock U2, diventa quasi una destinazione obbligatoria. Scoprite Dublino con noi partendo dalle 10 cose da fare e vedere assolutamente.

Dublino ha un fiume, anche se pochi lo sanno!

Dublino, “Baile Átha Cliath” (Città del guado di graticci) per i celti, Dubh Linn (Palude nera) in gaelico, sorge sulla baia omonima ed è bagnata dal fiume Liffey che divide la città in due parti, quella settentrionale (Northside), più popolare, e quella meridionale (Southside), più sofisticata dove, tra l’altro, si concentrano i luoghi di maggior interesse. Le due rive sono unite da diversi ponti, tra cui il più conosciuto Ha’penny Bridge, uno dei simboli di Dublino, soggetto ricercatissimo per cartoline e foto ricordo.

dublinoIl centro della città è abbastanza piccolo da poterlo visitare tutto a piedi ma ricco di suggestivi angoli da scoprire. Piazze dal caratteristico stile georgiano; quartieri mondani, come Temple Bar pieno di gente e di locali; strade animate di giorno e di notte (si pensi ad O’Connell Street, i “Campi Elisi irlandesi”); edifici prestigiosi, tra i quali spicca il Trinity College in cui è conservato il preziosissimo Book of Kells. E poi ancora, monumenti imponenti, come la solenne Custom House o la minacciosa Kilmainham Gaol; chiese affascinanti e musei interessanti, dove arte e storia irlandese la fanno da padrona.

Dublino città degli scrittori

Centro dall’alto profilo culturale, Dublino vanta una lunga e importante tradizione letteraria, tanto che l’UNESCO l’ha insignita del titolo di “Città della Letteratura”. La capitale irlandese è la culla della parola scritta, sarcastica e profonda, di menti eccelse quali Oscar Wilde, Jonathan Swift, James Joyce, Samuel Beckett, W.B Yeats, e non mancano musei letterari che vale la pena visitare.

Tanti pub e la birra più famosa del mondo

Ma Dublino è anche la città dei leggendari pub, non semplici luoghi di svago e divertimento ma veri e propri centri di vita sociale, dove pinta dopo pinta, i dublinesi trascorrono le loro serate, conversando e ascoltando musica tradizionale. Per chi visita la città, assaporare l’atmosfera unica dei suoi pub è quasi d’obbligo. Per gli amanti del genere, altro must è il “pellegrinaggio” al Guinness Storehouse, museo dedicato alla birra scura più famosa del mondo, dove a fine tour viene offerta una pinta di oro nero con panorama all’ultimo piano del Gravity Bar. Ebbene, non manca proprio nulla per fare di Dublino un’eccitante destinazione di viaggio. Sorprendente ed affascinante, Dublino vi conquisterà!