Come arrivare in Costa Brava

Come arrivare in Costa Brava in aereo, auto, treno e nave. Voli, distanze, strade da percorrere e altre informazioni utili.

La Costa Brava è il tratto di Spagna che inizia subito dopo il confine francese. Arrivare in Costa Brava è semplice. La zona è ben collegata con l’Italia attraverso voli aerei, treni, servizi di autobus internazionali e una buona rete stradale ed autostradale che si unisce a quella francese e poi all’Italia.

Gli aeroporti di Girona e Barcellona

Gli aeroporti di riferimento per arrivare in Costa Brava in aereo sono quello di Girona e quello di Barcellona. L’aeroporto di Girona è quello più vicino, a circa 30 km dalla Costa Brava ed è anche quello consigliabile perché è coperto sia da voli di linea sia da voli low cost: la Ryanaircollega molte città italiane a questo scalo.  Per arrivare in Costa Brava, l’altro aeroporto di riferimento è quello di Barcellona, distante dalle località della Costa Brava circa 80 km. Da Barcellona, oltre agli autobus di cui abbiamo parlato si possono prendere i treni della RENFE per arrivare in Costa Brava. Per informazioni su come arrivare alle singole località, vi consigliamo di leggere le pagine dedicate alle cittadine della Costa Brava.

Dall'aeroporto di Girona alle località della Costa Brava

Una volta arrivati a Girona, se avete noleggiato un auto potrete raggiungere le località della Costa Brava con la Statale N-II, l’Autostrada AP-7 e la C-25. Lungo queste strade ci sono le uscite alle varie località della Costa. Il tragitto è semplice e ben indicato. Se non avete un auto, potrete raggiungere le località della costa con gli autobus di linea che partono dall’aeroporto. Ci sono tre linee: Costa Brava e Costa Maresme che raggiunge le località di Tossa de Mar, Lloret de Mar, Blanes, Malgrat de Mar, Santa Susanna, Pineda de Mar e Calella de la Costa. L’altra linea unisce l’aeroporto con Figueres, Roses, Pineda, Calella e Tossa de Mar. Una linea dedicata è quella istituita dalla Ryanair che collega Girona con Barcellona, in 1 ora e 10 minuti al costo di 12 Euro. (21 andata e ritorno). La stessa Ryanair ha un autobus che conduce alla stazione degli autobus di Girona. Il tragitto dura 25 minuti circa e costa 1,75 euro. Se volete andare comodi, all’aeroporto ci sono i taxi che vi portano dappertutto. I costi sono questi: Girona 18 €; Platja D’Aro 40 € ; Lloret de Mar 40 €; Roses 80 €; L’Estartit 60 €; Barcellona 115 €.

Come arrivare in Costa Brava in auto

La Costa Brava è una delle mete predilette da chi ama viaggiare in auto. Anche se le distanze sono considerevoli, si tratta di un vero viaggio nel viaggio con paesaggi molto belli e un pizzico di avventura. La Costa Brava dista 900 km da Milano; 1300 da Roma; 1500 da Napoli; 2180 da Palermo. Indicativamente, da Roma ci vogliono circa 160 euro tra benzina e autostrade. Entrati in Francia da Ventimiglia, l’autostrada E80 conduce fino al confine spagnolo. Sono 700 km che si percorrono in circa 6 ore, soste comprese. Entrati in Spagna sieta già in Costa Brava. Le uscite sono ben segnalate. La numero 7, ad esempio, porta a Tossa de Mar e Sant Feliu, la 8 a Lloret de Mar.

Come arrivare in Costa Brava in nave

Per arrivare in Costa Brava si può prima arrivare a Barcellona partendo dall’Italia con la nave, anche con auto al seguito. Ci si può imbarcare a Genova e raggiungere Barcellona con le linee Grandi Navi Veloci della Grimaldi. La traversata dura circa 20 ore e in poltrona economica costa circa 100 euro in alta stagione. Se si vuole imbarcare anche l’auto, bisogna aggiungere altri 149 euro. Con Grimaldi Ferries ci si imbarca da Civitavecchia per Barcellona; il costo per ogni persona in poltrona è di circa 90 euro. Anche in questo caso ci vogliono circa 20 ore. Due persone più auto pagano intorno ai 310 euro.