Berlino

Una guida di Berlino con tutte le informazioni utili sulla capitale tedesca. Come arrivare, muoversi, cosa visitare, info pratiche e numeri di emergenza.

Benvenuti a Berlino, la capitale più dinamica d’Europa. Ma non illudetevi di essere a Parigi , Londra o Roma. Appena metterete piede in città vi accorgerete che Berlino non dà punti di riferimento perché ne ha passate veramente tante: bombardata, divisa, smembrata, eternamente ricostruita, non ci si può aspettare che offra anche l’uniformità delle altre capitali europee. Berlino è più città una dentro l’altra ed è proprio questa smania di cambiamento costante che la rende attraente. Ci sono certamente molte cose da vedere, musei, monumenti, piazze e bei palazzi, quel che resta del muro, di cui potete avere una panoramica leggendo la pagina 10 cose da vedere a Berlino.

Alexanderplatz a Berlino
Alexanderplatz a Berlino

Ma non è questo il motivo principale per cui si va a Berlino. E’ l’atmosfera che si cerca: negozi di designer, boutique, gallerie d’arte, caffè, fanno gara a vestirsi di nuovo per attrarre turisti e cittadini. Per questo giovani da tutta Europa vanno a Berlino a passare qualche giorno, altri qualche anno, molti la vita. Non ci si annoia, questo è certo e i prezzi sono ancora accettabili.

A Berlino tra isole di musei e piazze post-moderne

Per chi vuole visitare Berlino solo qualche giorno e poi tornare, ci sono un po’ di cose da non perdere. Vi stupirà accorgervi che sono disperse da un capo all’altro della città, ma i tedeschi sono tedeschi e quindi metro, autobus e tram vi porteranno velocemente e comodamente in giro per la città.

Un giro per il Mitte vi permetterà di scoprire il cuore storico di Berlino anche se potrebbero sembrarvi più interessanti i quartieri di Kreuzberg e Charlottenburg, con il famoso castello. Sono imperdibili l’Isola dei Musei, la Porta di Brandeburgo e il Reichstag. Tra le strade e le piazze importanti, Potsdamer Platz e Alexander Platz vi racconteranno molto della travagliata storia di Berlino.