Come muoversi a Barcellona

Come muoversi a Barcellona in metro, bus, auto e taxi. Biglietti, abbonamenti per risparmiare e mappe utili per muoversi a Barcellona.

Per informazioni generali su come arrivare a Barcellona consultate la pagina Come arrivare a Barcellona. Una volta arrivati, il modo migliore per muoversi a Barcellona sono i piedi e i mezzi pubblici. Anche se ci arrivate in auto, conviene parcheggiare in uno dei parcheggi pubblici e poi muoversi con le metropolitane, gli autobus, i taxi, a piedi o in bici. Gran parte del centro storico, infatti, è pedonalizzato o riservato ai residenti.

La mappa e altre indicazioni fondamentali per muoversi a Barcellona

Per iniziare ad avere una visione d’insieme della città potete vedere scaricare la mappa di Barcellona con le vie principali e i monumenti più importanti da visitare. Muoversi a Barcellona non è difficile, soprattutto se ci si arriva preparati almeno un po’ su com’è fatta la struttura urbanistica della città. La parte più antica della città, dove c’è gran parte delle cose da vedere, ha il caratteristico intrigo di vicoli e stradine tipico di una città di mare del Mediterraneo: quindi un autentico labirinto per chi non è del luogo. L’Eixample, invece, è il sogno di qualsiasi automobilista: strade tutte uguali che salgono, scendono e si incrociano. In pratica tutte le strade più importanti arrivano a Plaza de Catalunya: la Rambla, il Passeig De Gracia e la Gran Via. Quasi parallela alla Gran Via corre la Diagonal; le due strade si incrociano poco più avanti in Piazza delle Glorie Catalane.

Muoversi a piedi a Barcellona

Il paseo, come lo chiamano gli spagnoli, resta sempre il modo più economico e facile per visitare Barcellona. Obbligatorio in zone quartieri come Barrio Gotico, Raval o Barceloneta oppure una scelta per il più distante Eixample, dove ci sono le opere maggiorì di Gaudì. In questo case, anche se le distanze sono molto grandi, se si ha forza e volontà si possono fare delle bellissime passeggiate per le larghe strade della città, sfruttando gli spaziosi marciapiedi senza perdere niente delle bellezze artistiche e paesaggistiche. In alternativa, si arriva in zona con la metro e poi ci si muove a piedi.

Muoversi con i mezzi pubblici a Barcellona

La rete di mezzi pubblici di Barcellona è composta da metro, tram, autobus e autobus turistici gestiti dalla TMB (Transports Metropolitans de Barcelona), dalle ferrovie Ferrocarrils de la Generalitat e dalle ferrovie Renfe. La metro è formata da 10 linee divisi per colori e nome. Gli autobus urbani conducono regolarmente in ogni località, ad orari molto flessibili ed efficaci. Anche in questo caso le linee sono distinte da colori e numeri diversi. Ci sono poi i comodissimi bus notturni e quelli turistici. Di tutti questi mezzi parliamo nei prossimi paragrafi.

Muoversi in metro a Barcellona

Barcellona dispone di 10 linee di Metro interconnesse che coprono tutta la città per un totale di circa 160 stazioni. La metro di Barcellona funziona lunedì-giovedì dalle 5 a mezzanotte. Venerdì fino alle 2 di notte, sabato tutta la notte e domenica fino a mezzanotte. Durante le festività internazionali e locali la metro resta aperta tutta la notte. Per orientarvi nella fitta rete delle metropolitane barcellonesi, potete scaricare la mappa della metro di Barcellona per stamparla.

Muoversi in autobus a Barcellona

Gli autobus urbani conducono regolarmente in ogni località ad orari molto flessibili. Le linee sono distinte da colori e numeri diversi (ad esempio quella rossa percorre il centro della città). Ci sono moltissime linee che allo stesso costo della Metro portano nei luoghi turistici di interesse della città. Le linee più interessanti sono la numero 6 che percorre la Diagonal fino al Poble Nou, all’altezza della spiaggia. L’autobus 24 segue la linea del Passeig de Gràcia e passa proprio davanti a Casa Batlló, Casa Milà e il Palau Robert. Con il numero 14 si va dalla Vila Olímpica fino al barrio de la Bonanova.
Il 40 finisce al Port Vell e il 41, percorre tutta la Avenida Diagonal fino a Plaza Francesc Macià. Gli orari vanno dalle 6.30 del mattino fino alle 22, mentre esistono altre linee di autobus notturni (nitbùs) che eseguono un servizio no-stop dalle 22 alle 5 del mattino.

Muoversi con gli autobus turistici a Barcellona

Un mezzo comodo per raggiungere i posti più turistici di Barcellona è l’Autobus turistico. Diviso in 3 linee (Rossa, verde e azzurra) collega le maggiori attrazioni di Barcellona con un servizio continuo con 45 stazioni, tra le quali 5 stazioni di interscambio. Si può salire e scendere dall’autobus tutte le volte che si desidera raggiungendo i principali monumenti di Barcellona: Sagrada Família, Parc Güell, La Pedrera, Camp Nou, Rambla, Montjuïc e molti altri. L’autobus è a 2 piani, panoramico, con descrizione anche in italiano dei monumenti. L’abbonamento è disponibile per 1 o 2 giorni al costo di 25,20 o 35,10 € e include lo sconto su circa 200 attrazioni, negozi e ristoranti.

Biglietti, abbonamenti e card per muoversi con i mezzi pubblici di Barcellona

La rete dei trasporti di Barcellona è divisa per zone: Nella zona 1 (la più economica) rientrano gran parte dei monumenti di interesse turistico. Anche se gestita da società diverse, la rete dei trasporti di Barcellona è integrata. Quindi i biglietti e gli abbonamenti (escluso il singolo) permettono di usare metro e bus per tutto il tempo indicato nel biglietto e nella zona di riferimento, senza limitazioni. I biglietti si comprano nelle stazioni, allo sportello o ai distributori, dai tabaccai e nei chiosi dei giornali all’uscita. Le card sono in vendita presso gli uffici turistici sparsi per la città.

Biglietto singolo

Il biglietto singolo (Billete sencillo) costa 2,15 € ed è il meno conveniente. Vale per un solo viaggio in metro, bus o funicolare di Montjuic. Non è valido per andare e arrivare dall’aeroporto.

Abbonamento T10 (Abono multipersonal)

Sono 10 biglietti da usare per muoversi nella zona di riferimento per 75 minuti, cambiando metro e bus. Sono biglietti singoli quindi possono essere usati acquistati da coppie e gruppi per essere usati.
Il costo per la zona 1 è di 9,95 € a arriva a 42,05 € per la zona 6.

Abbonamento T-Dias (AbonoT-Dias)

Un biglietto che vale per un giorno intero, dalla prima validazione fino alla fine del servizio. Permette di muoversi in tutta la rete, senza limitazioni.
Il costo per la zona 1 è di 8.40 €

Abbonamento Hola BCN!

Abbonamenti di 2, 3, 4 e 5 giorni per muoversi illimitatamente nella rete dei trasporti. Si attivano con la prima validazione. Questo abbonamento è valido anche per le linee che portano all’aeroporto.

Hola Bcn! 2 giorni prezzo 14 €
Hola Bcn! 3 giorni prezzo 20.50 €
Hola Bcn! 4 giorni prezzo 26.50 €
Hola Bcn! 5 giorni prezzo 32 €

La Barcellona Card

Un discorso a parte merita la card turistica ufficiale di Barcellona che permette di muoversi liberamente con tutti i mezzi ed entrare gratis o con sconti in tutti i monumenti cittadina. Tutte le informazioni nella pagina Barcelona Card.